Romanzo di una strage

2012, Drammatico

Romanzo di una strage: backstage esclusivo

In esclusiva per Movieplayer.it il dietro le quinte del film di Marco Tullio Giordana che ricostruisce la strage di Piazza Fontana.

Con Romanzo di una strage prosegue l'indagine sull'Italia di oggi e di ieri portata avanti con rigore e lucidità dal regista Marco Tullio Giordana. L'autore de La meglio gioventù, stavolta, tocca un nervo scoperto della nazione, ricostruendo con dovizia di dettagli la strage di Piazza Fontana e i fatti ad essa conseguenti. A partire dal 12 dicembre 1969 alle 16.37, la bomba che ha devastato la Banca Nazionale dell'Agricoltura a Milano, uccidendo diciassette persone e lasciandone altre 88 ferite, ha cambiato per sempre la storia della nostra nazione risucchiandola nel vortice degli anni di piombo. E Giordana all'epoca si trovava a circa 100 metri da qualla bomba perciò ha colto l'occasione per fondere tragedia pubblica e privata in una pellicola dolorosa e necessaria.

Per ricostruire con dovizia di dettagli una serie di eventi sui quali non è mai stata fatta luce fino in fondo, il regista si è avvalso di un team di attori eccezionali. Pierfrancesco Favino interpreta l'anarchico Giuseppe Pinelli, Valerio Mastandrea è il commissario Calabresi, Laura Chiatti sua moglie Gemma, mentre il grande Omero Antonutti interpreta Saragat, Luigi Lo Cascio il giudice Paolillo e Michela Cescon è la moglie di Pinelli. Per saperne di più potete consultare il sito ufficiale (www.corriere.it/romanzodiunastrage) o la pagina di Facebook. Un primo sguardo alla lavorazione del film ve lo offre oggi Movieplayer.it che vi presenta in esclusiva il backstage che svela i segreti della produzione e mostra gli attori sul set alle prese con i complessi ruoli affidati loro. Buona visione!

Backstage - Romanzo di una strage

Romanzo di una strage: backstage esclusivo
Privacy Policy