Roman Polanski "Netflix? Non credo sia una minaccia per il cinema"

Ospite a Cannes, il regista ha detto la sua sulla spinosa questione Netflix, che ha incendiato gli animi sulla croisette in questi giorni

Angelica Vianello

Roman Polanski ha presentato a Cannes il suo ultimo film Based on a True Story e si è inevitabilmente trovato a commentare la questione scottante di Netflix, il gigante dello streaming che a detta di molte star sulla croisette è una presenza potenzialmente dannosa per il cinema (tra di loro anche Ben Stiller e Emma Thompson).

Leggi la recensione: Based on a True Story: Polanski si interroga ancora sulla scrittura, ma questa volta manca il thriller

Il regista però non sembra turbato da questa minaccia. Durante la conferenza stampa del suo film Polanski ha infatti detto: "Per quanto riguarda la tendenza delle serie tv e le grandi firme che hanno invaso il festival, è al di là delle mie capacità di analisi. Credo che il futuro ci dirà cosa sta succedendo. Non credo sia una minaccia fondamentale al cinema. Le persone continueranno ad andare al cinema, non per il sonoro migliore, il proiettore o le poltrone, ci vanno perché possono partecipare insieme al pubblico che li circonda".

Leggi anche: Cannes contro Netflix e il destino delle sale: chi ha ragione e chi vincerà?

Ha poi continuato a commentare raccontando un suo ricordo: "Ricordo quando il walkman divenne popolare. Dicevano che sarebbe stata la fine dei concerti, ma da quel momento ci sono stati casi in cui il pubblico superava le 100 mila persone. Alla gente piace fare esperienza di queste cose insieme. È quella la ragione più importante per cui vanno al cinema.. È diverso guardare Borat da soli o in un cinema pieno di persone che ridono insieme a te".

Ciò che invece preoccupa Polanksi è il modo in cui i gadget tecnologici riescano ad interferire con la verità della realtà che ci circonda, da cui la nozione che il "basato su una storia vera" (titolo anche del suo film, appunto) è un concetto che non regge più. "C'è un grande desiderio di verità. Quando chi segue la tv e la radio ascolta informazioni, al giorno d'oggi, è tutto totalmente falso".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Roman Polanski "Netflix? Non credo sia una...
Cannes 2017
News Film & Serie Foto Video
Cannes 2017: il caso Netflix "spacca" la giuria. Will Smith contro Pedro Almodovar
Based on a True Story: Eva Green ed Emmanuelle Seigner sono amanti nella prima foto del film di Polanski
Privacy Policy