Carnage

2011, Commedia

Roman Polanski e il dio della carneficina

Ora che è tornato libero, il regista può dedicarsi al suo prossimo progetto, l'adattamento di una pièce teatrale di Yasmina Reza.

Dopo essere tornato libero, il primo pensiero di Roman Polanski sembra essere il lavoro. Nei mesi di forzata inattività il regista ha iniziato a progettare la sua prossima regia, l'adattamento della pièce di Yasmina Reza God of Carnage, e adesso sta pianificando la produzione della pellicola che, secondo programma, dovrebbe essere girata il prossimo anno in Europa. God of Carnage è una pièce comica firmata dalla brillante autrice teatrale francese Yasmina Reza. La versione italiana dello spettacolo teatrale, intitolata Il dio della carneficina, è andata in scena quest'inverno in Italia in una versione diretta da Roberto Andò e interpretata da Silvio Orlando, Anna Bonaiuto, Alessio Boni e Michela Cescon.

Al momento Roman Polanski starebbe collaborando con Yasmina Reza per adattare il testo teatrale per il cinema. Nella versione originale la pièce è ambientata a New York, ma dal momento che Polanski non può recarsi negli USA, saranno inseriti opportuni cambiamenti nello script incentrato su due famiglie che si incontrano per discutere di una lite esplosa tra i figli delle due coppie. La discussione, che nelle intenzioni degli interlocutori dovrebbe appianare la discordia nella maniera più pacifica possibile, ben presto degenererà nel caos.

Roman Polanski e il dio della carneficina
Privacy Policy