Roma Web Fest: ecco il video virale

La carica delle webserie al Roma Web Fest. Presentato il video virale del primo festival ufficiale italiano delle webseries.

Il Roma Web Fest (www.romawebfest.it), il primo festival ufficiale italiano delle Web-series, ha realizzato un video promozionale che vede come protagonisti molti dei più noti autori di Web-series, da Freaks! ai Jackal di Lost in Google, da Facce da Scuola ai The Pills. Le Web-series sono un fenomeno che negli ultimi anni sta attirando sempre più attenzione: prodotti seriali distribuiti sul web. Hanno episodi
brevi, a volte anche di pochi minuti, in genere non superiori ai 15. Sono realizzate con budget molto bassi (spesso auto-prodotte), ma anche senza vincoli editoriali, e permettono a una nuova generazione di autori (professionisti e non) di esprimersi liberamente e di farsi notare. Le Webserie continuano a crescere in quantità e qualità mese dopo mese e promettono di avere un forte impatto sulla fiction tradizionale, al punto che sempre più emittenti e case di produzione (tra cui Indigo folm, Magnolia Fiction, Fandango, Italia 2, Deejay Tv) hanno cominciato a interessarsi ad esse.

Janet De Nardis, fondatrice e Direttrice artistica del Roma Web Fest dichiara: "Questa volta l'Italia è tra i primi paesi a capire l'importanza di questo nuovo modo di raccontare storie, libero e meritocratico". Secondo il Direttore generale del festival, Maxi Gigliucci, "Il Roma Web Fest è un'occasione in più per fare capire il valore di questi prodotti innovativi e per creare un punto di incontro, confronto e scambio tra film-maker, produttori e aziende dove tutti sono sullo stesso piano, proprio come nella Rete." Il video, che trovate di seguito, nasce da un'idea de la Buoncostume, un quartetto di autori che hanno firmato tra le altre cose Camera Cafè e le web-series Kubrick - Una storia porno, Faccialibro e Di come diventai fantasma e zombi.

Roma Web Fest: ecco il video virale

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy