Roma 2016: Giorgio Panariello in "The Last Call" per salvare i leoni

Il corto, diretto da Brando Quilici, scritto da Marco Vichi e interpretato dall'attore Giorgio Panariello, fa parte della campagna di sensibilizzazione "I love lions" per combattere il drammatico declino del leone in Africa.

Sarà presentato in prima nazionale alla Festa del Cinema di Roma (13-23 ottobre) The Last Call, cortometraggio diretto dal documentarista Brando Quilici, scritto dall'autore Marco Vichi e interpretato dall'attore Giorgio Panariello.

Il film, promosso da Caffè Corsini, il caffè ufficiale della Festa del Cinema, prodotto da Aria Adv con il patrocinio di National Geographic Italia, in collaborazione con La Marzocco, fa parte della campagna di sensibilizzazione "I love lions", per salvare il leone in Africa.

Leggi anche: Roma 2016: nel programma spiccano Snowden e The Birth of a Nation

Infatti, secondo i dati rilasciati recentemente dall'Unione internazionale per la conservazione della natura (IUCN), il numero dei leoni che popolano le savane dell'Africa si è ridotto dell'80%, da 200 mila a 30 mila, nell'arco di 40 anni, a causa del bracconaggio, della caccia legale e dell'antropizzazione dei territori, circoscrivendone la diffusione da tutto il continente a specifiche aree ristrette.

All'iniziativa è collegata una raccolta fondi destinata a WIldlifeDirect (wildlifedirect.org), organizzazione non-governativa impegnata nel proteggere il patrimonio della fauna selvatica.

The last call (L'ultima chiamata) affronta la questione dal punto di vista del leone stesso, "re della foresta" e simbolo di virtù e qualità positive in molte culture. Mostra al pubblico come, paradossalmente, l'essere che sta mettendo a repentaglio la sua sopravvivenza - l'uomo - sia anche l'unico in grado di aiutarlo. Immagini evocative degli splendidi paesaggi africani, unite al testo firmato dallo scrittore toscano Marco Vichi, e interpretato dalla voce di Giorgio Panariello, contribuiranno a far riflettere su quale sia il rischio reale in Africa, se non si interverrà in tempo e in maniera concreta. La locandina del film è realizzata dall'illustratore Andrea Mancini. Per ulteriori informazioni www.ilovelions.org e www.caffecorsini.it.

Roma 2016: Giorgio Panariello in "The Last Call"...
Roma 2016: nel programma spiccano Snowden e The Birth of a Nation
Roma 2016: Maccio Capatonda ad Alice nella Città con "Mariottide"
Privacy Policy