Roma 2013: Sabrina Ferilli madrina della serata di apertura

L'attrice animerà l'inaugurazione del festival prima di lasciare spazio al film d'apertura, L'ultima ruota del carro.

Sarà Sabrina Ferilli la protagonista della serata di apertura dell'ottava edizione del Festival Internazionale del Film di Roma (8 - 17 novembre 2013). L'attrice romana inaugurerà il red carpet dell'Auditorium Parco della Musica e saluterà il pubblico della Santa Cecilia (che quest'anno tornerà ad essere la sala principale del Festival), prima della proiezione de L'ultima ruota del carro, il film di Giovanni Veronesi che sarà proiettato come gala Fuori Concorso la sera dell'8 novembre.

Sabrina Ferilli è uno dei volti più noti e amati del cinema italiano. Dopo i primi esordi nel mondo dello spettacolo, il regista e sceneggiatore Alessandro D'Alatri la sceglie per affiancare Burt Young, Fabrizio Bentivoglio e Massimo Ghini in Americano Rosso (1991), film che viene premiato con il David di Donatello al miglior regista esordiente. Due anni dopo, è la protagonista di Diario di un vizio, opera che si aggiudica il Premio della critica al Festival di Berlino. Nel 1994, Sabrina Ferilli si aggiudica il Nastro d'Argento alla Miglior attrice per la sua interpretazione ne La bella vita (1994), debutto cinematografico del regista, sceneggiatore e produttore cinematografico toscano Paolo Virzì. Nello stesso anno, recita ne Il giudice ragazzino di Alessandro Di Robilant, pellicola che si aggiudica il premio della critica alla Berlinale. Nel 2013, Sabrina Ferilli viene diretta da Paolo Sorrentino ne La grande bellezza, presentato in concorso al Festival di Cannes e selezionato per rappresentare la produzione cinematografica italiana agli Oscar 2014. Grazie alla sua interpretazione al fianco di Toni Servillo e Carlo Verdone, l'attrice romana si è aggiudicata per la quarta volta un Nastro d'Argento (miglior attrice non protagonista).


Roma 2013: Sabrina Ferilli madrina della serata...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy