I corpi estranei

2013, Drammatico

Roma 2013: I corpi estranei, Take Five e Tir gli italiani in concorso

Tra i maestri in concorso i giapponesi Kyoshi Kurosawa e Takashi Miike, ma la sorpresa potrebbe arrivare dall'Italia con la pellicola di Mirco Locatelli dedicata al tema dell'immigrazione. Fuori Concorso le anteprime di Snowpiercer e Il paradiso degli orchi.

Dopo i fuochi d'artificio delle anticipazioni del concorso, in cui sono stati annunciati titoli di peso come Dallas Buyers Club, Her, Out of the Furnace e Another Me, Marco Muller ha annunciato il programma completo di questa ottava edizione del Festival Internazionale del Film di Roma. Tre sono le pellicole italiane in concorso. Al centro dell'opera seconda di Mirko Locatelli, I corpi estranei, vi è un tema scottante e delicato come quello dell'immigrazione. Filippo Timi interpreta il padre di un bambino malato costretto a emigrare a Milano nella speranza di salvare il piccolo. A contendergli il Marco Aurelio d'Oro ci penseranno il corale Take Five, pellicola diretta da Guido Lombardi ambientata a Napoli, e Tir, co-produzione italo-croata diretta da Alberto Fasulo.

Out of the Furnace: Christian Bale e Zoe Saldana in una romantica immagine
Come da tradizione mulleriana non manca una nutrita pattuglia orientale che darà del filo da torcere agli altri titoli del concorso internazionale. Dopo aver presentato in concorso a Locarno il fantastico Real, il giapponese Kiyoshi Kurosawa torna all'assalto del palmares con la prima mondiale di Seventh Code. Kurosawa dovrà vedersela con il connazionale Takashi Miike, amico di Muller e veterano dei festival, che presenta la sua ultima fatica, The Mole Song, e col cinese Jan Cui, autore di Blue Sky Bones. Tra i titoli sulla carta più interessanti si segnalano inoltre, il danese Sorrow and Joy di Nils Malmros, il cileno Cut Down Kite e il rumeno Quod Erat Demonstrandum.

Snow Piercer: Song Kang-ho e Chris Evans in una drammatica immagine
Colpo gobbo nel Fuori Concorso che, oltre all'attesissimo Hunger Games: La ragazza di fuoco, si assicura Snowpiercer, thriller sci-fi che segna l'esordio in lingua inglese del maestro coreano Bong Joon-ho. Grande l'interesse per il francese Il paradiso degli orchi, che sfida la divertente scrittura del celebrato Daniel Pennac portando al cinema il suo romanzo più popolare, e per lo spagnolo Las brujas de Zugarramurdi dello scatenato Alex de la Iglesia. Christopher Walken, Sharon Stone, Alicia Silverstone e John Turturro saranno protagonisti di Gods Behaving Badly, mentre Eli Roth presenterà il suo horror, già di culto, The Green inferno. Un occhio di riguardo andrà all'atteso Romeo and Juliet di Carlo Carlei, interpretato dalla giovanissima Hailee Steinfeld, al documentario dei Manetti Bros. Song 'e Napule, dedicato ai cantanti napoletani, e al corto di Wes Anderson Cavalcanti.

Roma 2013: programma del festival


Roma 2013: I corpi estranei, Take Five e Tir gli...
Privacy Policy