Pina 3D

2011, Documentario

Roma 2011: Con Pina 3D si balla sul red carpet

Pina 3D di Wim Wenders al Festival Internazionale del Film di Roma, preceduto da una coreografia dal vivo sul red carpet.

Pina 3D, l'attesissimo film in 3D che Wim Wenders ha dedicato a Pina Bausch, leggenda della danza del Novecento, sarà presentato lunedì 31 ottobre alle 19.30 nella sezione Spettacolo | Eventi Speciali del Festival Internazionale del Film di Roma. In questa occasione, subito prima della proiezione ufficiale, andrà in scena sul red carpet del festival un assolo di 4 minuti firmato dalla Bausch, Nefès (che in turco significa respiro), donato dalla grande coreografa a Margherita Parrilla per la compagnia dell'Accademia Nazionale di Danza.

Nel 2006, sempre restia a tutte le onorificenze, Pina Bausch accettò di diventare Presidente Onorario dell'Accademia di Roma, con cui ha avuto sempre un rapporto speciale. L'assolo creato per la danzatrice italiana Cristiana Morganti sarà interpretato da un'allieva del corso di coreografia, Teresa Marcaida, che a suo tempo lavorò con la stessa Pina Bausch. Teresa Marcaida, argentina di 28 anni, danzerà Nefès per il pubblico del Festival, alla presenza del regista Wim Wenders e di ospiti prestigiosi del mondo della danza, primo fra tutti il ballerino Roberto Bolle. Prima della proiezione in sala Santa Cecilia, Wenders terrà inoltre un incontro con il pubblico insieme a Piera Detassis e Mario Sesti.

Accolto con entusiasmo dalla critica internazionale, Pina 3D continua a mietere consensi in tutto il mondo ed è stato scelto come candidato tedesco per corsa all'Oscar: la preziosa statuetta sarebbe la prima per Wenders, dopo una carriera di oltre quarant'anni. Il film sarà distribuito in Italia da Bim a partire dal 4 novembre.

Roma 2011: Con Pina 3D si balla sul red carpet

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy