Le avventure di Tintin: il segreto dell'unicorno

2011, Animazione

Roma 2011: arriva Le avventure di Tintin: il segreto dell'Unicorno

Il film diretto dal genio visionario di Steven Spielberg e realizzato in motion capture sarà presentato fuori concorso al prossimo Festival Internazionale del Film di Roma.

Le avventure di Tintin: il segreto dell'Unicorno, il film in 3D che vede affiancati Steven Spielberg e Peter Jackson, il primo come regista, il secondo come produttore, sarà al prossimo Festival Internazionale del Film di Roma (27 ottobre - 4 novembre, Auditorium Parco della Musica). La pellicola, che sarà presentata nella Selezione Ufficiale | Fuori Concorso / Alice nella città, è stata girata interamente con la tecnica del "motion capture" e si ispira ai personaggi creati da Hergé famosi in tutto il mondo. Protagonista il giovane attore inglese Jamie Bell (reso celebre dalle sue interpretazioni in Billy Elliott e Flags of Our Fathers), che sfilerà sul red carpet del Festival.

"Ho scoperto Le Avventure di Tintin nel 1981, dopo la presentazione del film I predatori dell'Arca perduta" ha dichiarato Steven Spielberg. "Secondo una recensione, per il personaggio di Indiana Jones mi sarei ispirato ad Hergé. Quando poi comprai i libri del disegnatore e li lessi, ne rimasi completamente folgorato e pensai subito che le avventure di Tintin sarebbero state dei film fantastici. Con Jurassic Park ho superato le frontiere della delle tecnologie d'animazione digitale, ma non ho mai diretto un film d'animazione. Lavorando a Le Avventure di Tintin sapevo che, per onorare al meglio il lavoro di Hergé e restare il più fedele possibile ai suoi disegni e alle tonalità cromatiche che li caratterizzano, era necessario adottare la tecnica del 'motion capture', in grado di captare il movimento degli attori creando un mix tra realtà e cartoon". "Sono fan di Tintin dall'età di otto anni ed è una vita che leggo le sue avventure senza mai stancarmi, appaiono sempre come storie nuove" ha aggiunto Peter Jackson. "Sapevo anche che Steven aveva da tempo acquisito i diritti e in qualità di fan, non di produttore, ero in attesa dell'uscita del film, chiedendomi per vent'anni come sarebbe stato realizzato. Quando poi sono stato coinvolto da Spielberg nel progetto, per me è stato un momento fantastico, ho realizzato il mio sogno di bambino".

Il film Le avventure di Tintin: il segreto dell'Unicorno, distribuito da Warner.Bros. Pictures Italia dal 28 ottobre, racconta la storia del giovane e curioso reporter Tintin (Jamie Bell) che si ritrova tra le grinfie del diabolico Ivan Ivanovitch Sakharine (Daniel Craig), convinto che abbia rubato un tesoro inestimabile legato al perfido pirata Red Rackham. Ma con l'aiuto del suo cane Milou, dell'arguto e irascibile Capitano Haddock (Andy Serkis) e dei detective pasticcioni Thompson&Thomson (Simon Pegg e Nick Frost), Tintin si ritroverà a viaggiare attraverso il mondo alla ricerca dell'Unicorno, una nave naufragata che forse nasconde la chiave di un'immensa fortuna e di un'antica maledizione.

Roma 2011: arriva Le avventure di Tintin: il...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy