Roma 2008: la selezione ufficiale

Sei film italiani in gara per il Marco Aurelio e un cartellone non troppo vasto ma comprendente appuntamenti di sicuro interesse.

E' stato presentato quest'oggi il programma del rinato Festival internazionale del film di Roma, all'insegna del cinema italiano e ancor di più del Vecchio Continente. Un film italiano, come già annunciato, aprirà i lavori della kermesse: è L'uomo che ama di Maria Sole Tognazzi, con Pierfrancesco Favino, Monica Bellucci e Kseniya Rappoport. E sono ben cinque i film italiani che aspirano al Marco Aurelio, distribuiti tra le rassegne Cinema 2008 e Première. Oltre al film della Tognazzi, infatti, ci sono Un gioco da ragazze di Matteo Rovere, I galantuomini di Edoardo Winspeare, Parlami di me di Brando De Sica e Il passato è una terra straniera di Daniele Vicari. In più c' Resolution 819, coproduzione franco/italo/polacca diretta da Giacomo Battiato. Il resto del mondo mette in campo film piuttosto attesi come Good del cospmopolita Vicente Amorim, Easy Virtue di Stephan Elliott e Pride and Glory di Gavin O'Connor.

Tra le pellicole che saranno presentate fuori concorso, c'è grande interesse attorno al già annunciato Eight, film a episodi (per l'appunto, otto) che porta firme prestigiose come quelle di Jane Campion, Mira Nair, Wim Wenders e Gus Van Sant. C'è poi l'anglo-francese La duchessa, che porterà sul red carpet capitolino la diva Keira Knightley, e ancora il tedesco La banda Baader Meinhof, il francese Parlez-moi de la pluie e anche il nuovo film dell'hongkonghese Tsui Hark, Sam hoi tsam yan.

Un po' più di spazio per gli Stati Uniti tra le proiezioni speciali, tra le quali è prevista la presentazione del western di Ed Harris Appaloosa e del poliziesco di Guy Ritchie Rocknrolla, accanto al thriller britannico The Garden of Eden e agli italiani Il sangue dei vinti e L'ultimo pulcinella.

Tra gli eventi di maggiori richiamo per i più giovani ci sono senz'altro i due appuntamenti a cavallo tra Anteprima/Première e la sezione dedicata ai ragazzi Alice nella città: oltre alla prima di High School Musical 3: Senior Year, infatti, saranno presentati in anteprima 15 minuti dell'attesissimo kolossal Twilight, alla presenza della regista Catherine Hardwicke e dei protagonisti.

Roma 2008: programma del festival


Roma 2008: la selezione ufficiale
Privacy Policy