The Departed - Il bene e il male

2006, Drammatico

Roma 2006: ecco il programma

Un cartellone estremamente ricco per il debutto della Festa del Cinema, la cui prima edizione si terrà dal 13 al 21 ottobre.

Roma si appresta a vivere l'esperienza della sua prima Festa, che partirà ufficialmente il 13 ottobre per concludersi il giorno 21 con l'assegnazione del primo Marco Aurelio. Nella mattinata di oggi sono stati annunciati gli ultimi titoli che saranno presentati, che vanno a formare un cartellone ricchissimo (95 i lungometraggi selezionati) se non interamente di alto profilo.
Nemerosi i film italiani: in concorso saranno presentati A casa nostra di Francesca Comencini, La strada di Levi di Davide Ferrario e L'aria salata di Alessandro Angelini. A queste pellicole va ad aggiungersi la produzione italo/franco/russa di Giardini in autunno, di Otar Iosseliani. Titoli ancora più attesi trovano spazio nella sezione Première, che dovrebbe rappresentare il connubio tra autorialità e spettacolo: tra di essi La sconosciuta, il nuovo lavoro di Giuseppe Tornatore, Uno su due di Eugenio Cappuccio, che si è fatto conoscere con l'apprezzata opera prima Volevo solo dormirle addosso, e ancora N (Io e Napoleone) di Paolo Virzì con la splendida Monica Bellucci. Nella sezione Eventi speciali saranno presentati L'uomo della carità - Don Luigi di Liegro di Alessandro Di Robilant e Viaggio segreto di Roberto Andò. Moltissimi gli italiani anche nella sezione Extra, dove si punta alla sperimentazione e ai nuovi linguaggi: tra gi altri, Fascisti su Marte di Corrado Guzzanti, Grido di Pippo Delbono, In coda ai titoli di Riccardo Paoletti, Jamal di Luisella Ratiglia, Il mondo addosso di Costanza Quatriglio, Ritorni di Giovanna Taviani e Sorelle di Marco Bellocchio.

Per quanto riguarda le anteprime internazionali, non possiamo mancare di ricordare la presenza del grande Martin Scorsese con il suo atteso The Departed (remake del magistrale thriller hongkonghese Infernal Affairs) nella sezione Eventi speciali. Tra le grandi prime della sezione Première, invece, troviamo The Prestige di Christopher Nolan, Fur: un ritratto immaginario di Diane Arbus, che porterà a Roma la diva Nicole Kidman, L'imbroglio di Lasse Hallström con Richard Gere, Alatriste, tratto da una celebre serie letteraria spagnola e con protagonista Viggo Mortensen. Non mancheranno dunque le star: oltre a Scorsese, alla Kidman, alla Bellucci, a Richard Gere, a Viggo Mortensen e a Leonardo diCaprio, ci saranno Sean Connery, che riceverà il premio Festa del Cinema - IMAIE Acting Award 2006, e Harrison Ford, che invece consegnerà un riconoscimento dedicato ai migliori agenti e manager attoriali e intitolato alla memoria della sua agente, Patricia McQueeney.

Ma ecco l'elenco dei titoli selezionati:

Roma 2006: programma del festival


Roma 2006: ecco il programma
Privacy Policy