Rogue One: A Star Wars Story

2016, Azione

Rogue One, Forest Whitaker: "Sono diventato Saw grazie al costume"

L'attore ha svelato quale elemento lo ha aiutato durante le riprese del film della saga di Star Wars diretto da Gareth Edwards.

Rogue One: il character poster di Forest Whitaker

Forest Whitaker ha svelato che è riuscito a creare un legame con il personaggio di Saw Gerrera in Rogue One: A Star Wars Story. L'attore ha spiegato che è stato il costume ad aiutarlo nella sua interpretazione: "I designer sono stati fantastici. La prima volta che l'ho indossato ho pensato 'Ok, questo è quello che è'. Il costume era piuttosto insolito: è come un'armatura ma con un apparato vivente".

Forest ha poi parlato delle differenze nel personaggio rispetto alla versione della serie animata Star Wars: le guerre dei Cloni: "Negli episodi lo vedi quando è più giovane e un leader che si è autoproclamato tale. Mentre procede la guerra diventa più duro. Lo si vede allenarsi con Anakin e Obi-Wan".

Nel film diretto da Gareth Edwards, invece, Saw è più isolato: "In Rogue One è come se non fosse accettato dagli altri Ribelli, si è isolato con i suoi guerrieri, impegnandosi a fare qualsiasi cosa sia necessaria per vincere la guerra. Lotta per la libertà e, in un certo senso, è considerato dagli altri Ribelli come se fosse un estremista a causa dei modi in cui inizia a condurre la sua campagna. Penso che abbia capito che per fermare quello che considera inevitabile - la creazione di una macchina che distruggerà l'universo - debba compiere dei compromessi".

Il film, intanto, ha già superato quota 600 milioni di dollari in tutto il mondo, arrivando a 615.9 milioni (340.6 negli Stati Uniti e 275.3 a livello internazionale).

Rogue One, Forest Whitaker: "Sono diventato Saw...
Rogue One: A Star Wars Story, Lucasfilm aveva un piano di riserva per Tarkin
Forest Whitaker nel cast di LAbyrinth insieme a Johnny Depp
Privacy Policy