Creed - Nato per combattere

2015, Drammatico

Rocky: a gennaio le riprese dello spinoff 'Creed'

Sylvester Stallone torna nei panni di Rocky, mentre il ruolo del nipote di Creed è affidato all'interprete di 'Fruitvale Station', Michael B. Jordan.

Annunciato la scorsa estate, lo spinoff di Rocky si farà: le riprese di Creed infatti inizieranno agli inizi del 2015, e vedrà protagonista il nipote del personaggio interpretato da Carl Weathers nei primi due capitoli della saga. Ad interpretare il giovane Adonis Creed sarà l'interprete di Prossima fermata: Fruitvale Station, Michael B. Jordan - che tornerà quindi a collaborare con il regista Ryan Coogler.

Nel film, la famiglia di Adonis cercherà di tenerlo lontano dal mondo del pugilato, ma evidentemente il ragazzo ha un talento naturale per la boxe e non vede l'ora di esprimerlo sul ring. Sylvester Stallone tornerà nei panni di Rocky Balboa, ma in questa occasione sarà il mentore di Adonis, non particolarmente entusiasta dell'incarico.

Stallone partecipa al progetto anche nelle vesti di produttore insieme a Robert Chartoff, Kevin King Templeton e Irwin Winkler. Coogler è anche autore della sceneggiatura e le riprese del film si terranno a Las Vegas e Philadelphia. Nel cast di Creed ci saranno anche due veri campioni di pugilato, Andre Ward e Tony Bellew, attualmente in trattative.

A proposito di Jordan, l'anno prossimo l'attore sarà anche nel cast di Fantastic Four con il ruolo di Johnny Storm.

Fruitvale Station: Michael B. Jordan in una scena con la piccola Ariana Neal
Rocky: a gennaio le riprese dello spinoff 'Creed'
Privacy Policy