Hook - Capitan Uncino

1991, Avventura

Robin Williams, il commosso ricordo dei protagonisti di Hook

Alla vigilia del secondo anniversario della scomparsa del compianto attore, i protagonisti di Hook - Capitan Uncino lo hanno ricordato in occasione del venticinquesimo anniversario del film.

Patrizio Marino

In occasione del 25 ° anniversario del film Hook - Capitan Uncino, i protagonisti si sono riuniti per celebrare l'evento e nell'occasione hanno ricordato il compianto Robin Williams, suicidatosi l'11 agosto di due anni fa.

Leggi anche: Robin Williams: il nostro ricordo e i 10 ruoli indimenticabili

"Credo che per tutti noi la morte di Robin abbia significato la fine dell'infanzia" ha dichiarato Dante Basco, che interpretava Rufio il leader dei Bambini Perduti nel film, "c'è tristezza ma c'e anche la voglia di festeggiare uno degli artisti più leggendari del nostro tempo" ha continuato Dante "Robin mi ha insegnato quando ero ragazzino che cosa significa essere una stella, che cosa significa essere un leader sul set".

James Madio ha aggiunto "ha tenuto il set vivo e ha voluto relazionarsi con ognuno di noi" per Thomas Tulak "la missione di Robin è stata assicurarsi che tutti fossimo felici e sorridessimo durante le riprese". Per Ryan Francis e Isaiah Robinson il successo del film è stato tutto merito di Robin Willams. Francis ha aggiunto "Robin aveva la capacità di arrivare a tutti e farti sentire bene, sia in televisione sia al cinema". Mentre per Isaia la scomparsa di Robin è servita a fargli riscoprire il film, che per un po' di tempo aveva evitato "ho finalmente capito che grande cosa fosse quel film e cosa voleva dire averci fatto parte. Tutto ciò che siamo diventati in questi anni è in gran parte merito di Robin".

Una scena di Hook - Capitan Uncino
Robin Williams, il commosso ricordo dei...
Robin Williams, il ricordo di sua figlia nel giorno del suo compleanno
Jumanji: nel remake ci sarà un omaggio a Robin Williams
Privacy Policy