Robert Rodat scriverà Warcraft

Lo sceneggiatore di Salvate il soldato Ryan e il regista de La casa e Spider-Man collaboreranno alla realizzazione di Warcraft, ispirato al popolare videogame.

Voci più o meno fondate si rincorrono sull'adattamento cinematografico del popolare videogame World of Warcraft. Qualche giorno fa era trapelata la notizia che il film, diretto da Sam Raimi, si sarebbe intitolato Rise of the Lich King e il plot sarebbe stato ispirato da uno romanzi nati come spin-off del gioco. A chiarire la situazione ci pensa oggi l'annuncio, già confermato, che vede Robert Rodat, lo sceneggiatore di Salvate il soldato Ryan pronto a sviluppare lo script, che sarà una storia originale, mentre il titolo del film sarà semplicemente Warcraft. Come spiega lo stesso Raimi "vogliamo realizzare un'opera fedele al videogioco e per questo il nostro sceneggiatore, Robert Rodat, scriverà una storia originale sul modello delle avventure di World of WarCraft, ovviamente ampliata e arricchita per il grande schermo. Cercheremo però di mantenere intatti i capisaldi del gioco".

World of Warcraft, sviluppato a partire dal 1994, vede al centro del plot un drammatico conflitto che si consuma tra due diverse fazioni, l'Orda e l'Alleanza. La speranza di Sam Raimi e della Warner Bros. è quella di dar vita a un lucroso franchise che coinvolga il pubblico entusiasta del videogame, anche se con il tipo di pellicola che Raimi si appresta a dirigere il rischio del flop è sempre dietro l'angolo. Il regista però, dovrà prima dedicarsi al quarto capitolo delle avventure dell saga di Spider-Man la cui pre-produzione, dopo la conferma del ritorno di tutti i principali membri del cast, è ormai in fase avanzata.

Robert Rodat scriverà Warcraft
Privacy Policy