Robert Redford e Cate Blanchett in Truth

Redford si calerà nei panni del celebre anchorman caduto in disgrazia Dan Rather, mentre Cate Blanchett sarà la sua produttrice, Mary Mapes.

La star Robert Redford ha firmato il contratto che lo lega a Truth, pellicola basata sul memoir di Dan Rather del 2005 Truth and Duty: The Press, the President, and the Privilege of Power. Il libro, scritto dalla produttrice di Rather, ex anchorman di CBS Evening News, Mary Mapes, racconta la bufera che esplose nel settembre 2004, dopo che Rather riferì lo speciale trattamento ricevuto da George W. Bush nella Air National Guard durante la Guerra del Vietnam. La notizia era basata su alcuni documenti sospettati di essere fasulli.

Cate Blanchett illumina la Croisette

A interpretare Mary Mapes, licenziata dopo lo scandalo noto come Rathergate, sarà il premio Oscar Cate Blanchett. Mapes, premiata col Peabody Award, lavorava al programma CBS 60 Minutes fin dal 1999. Dopo il reportage di Rather sui presunti favori ottenuti da George Bush Jr. divenne oggetto di pesanti critiche e di un'indagine interna che le fece perdere il lavoro. Anche la carriera di Dan Rather finì a rotoli. James Vanderbilt si occuperà di firmare la sceneggiatura di Truth e debutterà dietro la macchina da presa per dirigere il progetto prodotto da Mythology Entertainment.

Dopo l'ennesima prova d'attore fornita nel solo All Is Lost - Tutto è perduto, Robert Redford sta ultimando la lavorazione del biopic naturalistico A Walk in the Woods. Cate Blanchett sarà la matrigna cattiva nella fiaba Disney live action Cenerentola, diretta da Kenneth Branagh.

Robert Redford e Cate Blanchett in Truth
Privacy Policy