Twilight

2008, Fantastico

Robert Pattinson non girerà Parts per Billion

L'attore inglese ha abbandonato la lavorazione del dramma indie Parts per Billion per prepararsi a girare il sequel di Twilight. Le riprese di New Moon inizieranno a marzo.

Arriva la conferma che il bel Robert Pattinson, idolo delle ragazzine per merito del vampire romance Twilight, non farà parte del cast della pellicola indie Parts per Billion, film la cui lavorazione prenderà il via in questi giorni a Los Angeles. Sebbene la co-star, nonché produttrice del film, Rosario Dawson avesse espresso entusiasmo sulla possibilità di lavorare insieme a Pattinson, l'attore ha confermato la sua intenzione di abbandonare il progetto. A spiegare le motivazioni di questa decisione è il suo agente. "Sfortunatamente il periodo di preparazione di New Moon (sequel di Twilight le cui riprese inizieranno a marzo) non ha lasciato a Robert abbastanza tempo per lavorare a Parts per Billion visto che i due film si girano a pochi mesi di distanza l'uno dall'altro".

La notizia addolorerà le schiere di ammiratrici del giovane attore che hanno seguito le notizie sul film per mesi e già si pregustavano la visione delle preannunciate scene d'amore con l'attrice Olivia Thirlby. Il dramma corale, che vede nel cast anche il veterano Dennis Hopper, dovrà prevedere un rapido casting per trovare un degno sostituto di Pattinson visto che le riprese inizieranno entro pochi giorni. Nel frattempo sembra che l'attore non avrà il tempo di girare nuove pellicole nel periodo di lavorazione dei due sequel di Twilight. Fino a che non smetterà i panni del vampiro Edward Cullen, i fan potranno vederlo solo in Little Ashes e How to Be, pellicole realizzate prima del successo stellare di Twilight.

Robert Pattinson non girerà Parts per Billion
Privacy Policy