Robert De Niro sarà Bernie Madoff?

La star di Taxi Driver potrebbe accettare di calarsi nei panni dell'ex broker che ha truffato il mondo dello spettacolo americano con il suo sistema miliardario.

La HBO sembra sempre più interessata a creare opere che aiutino a rileggere gli eventi storico-politici di questi ultimi anni. Dopo aver prodotto Too Big To Fail, pellicola dedicata alla crisi economica, e Game Change, biopic che ricostruisce la corsa alle presidenziali del 2008 attualmente in lavorazione, lo studio ha appena opzionato il libro non fiction della giornalista Diana B. Henriques The Wizard of Lies: Bernie Madoff and the Death of Trust. La volontà della HBO è quella di affidare il ruolo del protagonista alla star Robert De Niro. L'attuale presidente della giuria del Cannes Film Festival non si limiterà a recitare nella pellicola, visto che si occuperà anche della produzione insieme alla socia della Tribeca Productions Jane Rosenthal.

La figura di Bernie Madoff è particolarmente controversa. Negli ultimi vent'anni il finanziere ha messo a punto un sistema di investimento basato su una sorta di schema di Charles Ponzi che ha attirato il denaro di illustri personaggi appartenenti al mondo della politica, dell'editoria e dello spettacolo, ma quando, a causa della crisi, il sistema ha iniziato a cedere, la sua truffa è venuta alla luce. Il 29 giugno 2009 Bernie Madoff è stato condannato a 150 anni di carcere per i reati finanziari commessi.

Robert De Niro sarà Bernie Madoff?
Privacy Policy