Rob Corddry papà in Little in Common

L'attore è stato scelto dalla produzione per il ruolo di protagonista maschile della family comedy che segue le vicende di una coppia che si trasferisce da San Jose ad Austin, in Texas.

Cambiare città non è mai facile e bisogna tener conto del fatto che non subito e non sempre si riesce a integrarsi facilmente in un nuovo ambiente: questa la premessa di base di Little in Common, nuova family comedy della Fox che segue le vicende dei Wellers, una famiglia che si trasferisce da San Jose in California a Austin in Texas. I genitori della famiglia Weller sono interpretati da Rob Corddry e Paula Marshall, mentre dei figli Donovan e Minnie, solo quest'ultima ha già un volto, quello di Izabela Vidovic.

I Wellers riescono a rompere il ghiaccio con il vicinato, le famiglie Burleson e Pacheco, grazie alle attività sportive dei figli, ma oltre questo non c'è granchè in comune tra di loro: i Pacheco, famiglia di origine latina, hanno un approccio completamente diverso sull'educazione dei figli, mentre i Burleson sono fortemente antagonisti e prendono lo sport terribilmente sul serio, anche quello dei pulcini. Del cast fanno già parte Alanna Ubach e Lombardo Boyar (i Pacheco) e Curtis Harris, Gabrielle Union e Kevin Hart (i Burlesons). Ancora scoperte le caselle per altri quattro ruoli regular. Il pilot avrà Adam Bernstein come regista, mentre la produzione è nelle mani del creatore Rob Thomas in collaborazione con Danielle Stokdyk, Jennifer Gwartz e Dan Etheridge.

Rob Corddry papà in Little in Common
Privacy Policy