Ritorno in TV per Tom Arnold

L'attore americano ha firmato un accordo con il network NBC per sviluppare una nuova serie brillante del quale potrebbe essere anche protagonista.

Dopo essere stato protagonista di show televisivi come The Tom Show e Tom (rispettivamente per la WB e la CBS), il comico americano Tom Arnold si era limitato a qualche sporadica apparizione televisiva in serial come Dirt, E.R.: Medici in prima linea e Law and Order: Criminal Intent, oltre che in film realizzati per la tv come A Christmas Proposal e Moonlight and Mistletoe.
Adesso l'attore è pronto a iniziare un nuovo progetto televisivo con il network NBC, con il quale recentemente ha firmato un accordo. Arnold potrebbe anche essere interprete della nuova serie - una sitcom che si svilupperà in episodi da mezz'ora ciascuno - ma al momento l'accordo tra lui e la NBC è incentrato essenzialmente sullo sviluppo della serie, della quale tra l'altro, sarà anche produttore tramite la sue 2 Dog Limit.

Attualmente Arnold è impegnato con un tour che lo vedrà di nuovo sul palcoscenico a vent'anni dalle sue ultime performance dal vivo, e prossimamente lo vedremo in tv e al cinema con un ruolo ricorrente in Sons of Anarchy e in pellicole come Brothers Justice (insieme a Bradley Cooper e Ashton Kutcher) e in The Year of Getting to Know Us, accanto a Sharon Stone e Lucy Liu. Nelle ultime ore inoltre, Arnold ha rilasciato alcune affermazioni in merito a un nuovo progetto che riguarderebbe un possibile remake di True Lies.

Ritorno in TV per Tom Arnold
Privacy Policy