American Pie

1999, Comico

Ritorno ad American Pie per Seann William Scott?

Mentre l'attore stringe una nuova collaborazione col brillante regista Kevin Smith, valuta la possibilità di recitare nel reboot del franchise American Pie.

La scorsa settimana è circolato un rumor legato alla volontà della Universal di rilanciare il franchise American Pie, serie di boccaccesche commedie dedicate alla scoperta del sesso da parte di un gruppo di adolescenti. A parlare oggi è Seann William Scott, una delle star della popolare serie comica che in passato ha sbancato il box office. Scott, attualmente impegnato nella promozione della commedia poliziesca di Kevin Smith Cop Out, avrebbe ipotizzato la possibilità di fare ritorno nel reboot del franchise. "Sono in contatto con la produzione e in effetti c'è la possibilità che torni a recitare in un nuovo American Pie" ha spiegato l'attore. "Abbiamo un'idea divertente e sono al punto di conoscere perfettamente i personaggi, perciò dal momento che ho recitato in tre film della serie originale e in molte altre pellicole simili, se la sceneggiatura avrà un senso e sarà divertente forse tornerò nel franchise".

Seann William Scott ha inoltre anticipato la possibilità di tornare a lavorare col regista Kevin Smith molto presto. Il cineasta gli avrebbe, infatti, offerto un ruolo da protagonista nel suo prossimo lavoro, la pellicola Hit Somebody, ambientata nel mondo dell'hockey e basata su una canzone di Warren Zevon e Mitch Alborn. "Kevin mi ha chiesto di interpretare il protagonista del film perché è un ruolo che fa per me, dato che sono cresciuto giocando a hockey. Il mio personaggio non deve essere un buon giocatore, ma un combattente. E' un progetto molto bello. Kevin lo sta scrivendo proprio in questo periodo e non vedo l'ora di leggere la sceneggiatura. Dovrò allenarmi un po' per risalire sui pattini, ma ce la posso fare" ha concluso Scott.

Ritorno ad American Pie per Seann William Scott?
Privacy Policy