Rinviate le riprese di Nottingham

I problemi legati alla produzione e la minaccia di sciopero del SAG hanno fatto slittare la lavorazione del film diretto da Ridley Scott e interpretato da Russell Crowe.

La produzione di Nottingham, nuovo progetto di Ridley Scott che vede protagonisti la star Russell Crowe e la bella e irrequieta Sienna Miller, è stato rinviata a causa della minaccia di sciopero del sindacato degli attori di Hollywood.

La pellicola diretta dal regista inglese, e incentrata sulle vicende dell'eroico arciere ribelle Robin Hood, si sarebbe dovuta focalizzare sul perfido Sceriffo di Nottingham, interpretato da Crowe, per svelarne il lato umano facendo così giustizia alla sua figura, ma per una serie di difficoltà culminate nell'imminente sciopero indetto dal Screen Actors Guild (SAG), la lavorazione è stata sospesa.

Alla minaccia del SAG si sono aggiunti i problemi legati alla scelta delle location e alla stesura della sceneggiatura del film. Le riprese di Nottingham, che dovevano prendere il via ad agosto, sono state perciò rimandate e la nuova release provvisoria è stata fissata per novembre 2009.

Rinviate le riprese di Nottingham
Privacy Policy