Ultimo tango a Parigi

1972, Drammatico

Rinviata l'uscita homevideo di Ultimo tango a Parigi

Dall'Angelo Pictures annuncia che si cercano ancora altri extra e contenuti speciali inediti per completare una Deluxe edition del film di Bernardo Bertolucci.

Dall'Angelo Pictures posticipa l'uscita in home video di Ultimo tango a Parigi. La release del capolavoro di Bernardo Bertolucci è stata rinviata infatti a data da definirsi.
Il motivo di tale posticipo è da ricondurre alla volontà di realizzare una Deluxe Edition, ricca di contenuti speciali ed inediti; un omaggio ad uno dei più grandi registi del nostro cinema.
I tempi di realizzazione e di reperimento dei contenuti extra che andranno ad impreziosire questa edizione speciale di Ultimo tango a Parigi sono più lunghi del previsto, ma si prospettano risultati eccezionali che susciteranno l'apprezzamento di tutti gli amanti del maestro, ai quali si vuole offrire un prodotto di qualità come per il precedente Novecento, già uscito lo scorso 23 marzo.

Ultimo tango a Parigi interpretato in maniera eccellente da Marlon Brando, Maria Schneider e Jean-Pierre Léaud nel lontano 1972, è stato preceduto da forti critiche e ha scatenato scandalose polemiche quando venne distribuito in Italia. La cassazione italiana con un sentenza del 29 gennaio 1976, considerando osceno il film, ha ordinato che ne fossero bruciati i negativi. Finalmente il 17 febbraio 1987 con una nuova sentenza fu stabilita la "non oscenità" del film consentendone la riedizione.
Nonostante queste lunghe discussioni, il film di Bertolucci rappresenta, senza ombra di dubbio, una delle massime espressioni del cinema italiano e un intramontabile capolavoro, che presto si potrà apprezzare in una imperdibile edizione homevideo.

Rinviata l'uscita homevideo di Ultimo tango a...

Fonte: comunicato stampa

Privacy Policy