Richard Dreyfuss 'Non sono il padre di Julia Louis-Dreyfus, sono vivo'

La quasi omonimia dei due attori ha costretto la star di Incontri ravvicinati del terzo tipo a rassicurare i fan sulla sua salute.

Scherzi di una (quasi omonimia). Poche ore fa, durante il discorso di ringraziamento per l'Emmy come miglior attrice comincia ricevuto per Veep, Julia Louis-Dreyfus ha ricordato il padre, scomparso di recente.

I fan più ingenui si sono subito messi in azione tempestando Twitter di messaggi di cordoglio per la scomparsa di Richard Dreyfuss, star 68enne di Lo squalo e Incontri ravvicinati del terzo tipo.

Leggi anche: Lo Squalo: 15 cose che (forse) non sapete sul film!

In seguito al bombardamento l'attore, che gode di ottima salute, si è trovato costretto a prendere la parola su Twitter rassicurando i seguaci e scrivendo: "Non sono il padre di Julia Louis-Dreyfus. Ma vi sono grato per i messaggi di cordoglio."

Non solo è vivo e vegeto, ma anche la sua vis polemica è sempre in forma visto che, a seguito all'incidente mediatico, Richard Dreyfuss ha colto l'occasione per criticare l'Academy of Television Arts & Sciences, colpevole di non avergli mai tributato un Emmy nonostante la sua prolifica carriera che include il recente ritratto di Bernie Madoff nella miniserie Madoff.

"Sapete chi altro non ha vinto un Emmy? Io. Questo non ha niente a che fare con Hitler. Levatevi dalla testa i pensieri maligni" ha scritto l'attore riferendosi alla sua precedente dichiarazione polemica in cui sosteneva che "dentro tutti noi c'è Hitler e Gesù".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Richard Dreyfuss 'Non sono il padre di Julia...
Richard Dreyfuss reciterà nella miniserie ABC su Bernie Madoff
Lo squalo: 40 anni di fauci assassine
Privacy Policy