Revolution: in arrivo la web-series

La NBC sta organizzando una mini-serie che sarà diffusa online e sarà incentrata sulle avventure del Capitano Neville.

Il 25 marzo è ancora lontano e per i fan di Revolution questo hiatus sembra davvero non finire mai; a quanto pare il pavone ha deciso di prendere provvedimenti dando il via a Enemies of the State, una mini-serie di cinque webisodes che andranno in onda online a partire dal 25 febbraio. I protagonisti saranno David Lyons e Giancarlo Esposito, rispettivamente il Generale Monroe e il Capitano Neville della serie madre.

La trama seguirà le avventure di Neville, incaricato da Monroe di dare la caccia ed eliminare tutti quelli che hanno aderito al complotto per detronizzare il Generale. Durante le sue indagini Neville "scoprirà una cospirazione ancora più pericolosa che potrebbe cambiare il futuro della Repubblica per sempre". Inoltre sono stati inseriti una serie di flashback riguardanti il passato, per la precisione 11 anni dopo il blackout totale che ha colpito il pianeta. Questa è la seconda web series che la produzione di Revolution ha creato, avendo già messo online Wheatly's Letters, uno show animato di sei episodi basato sulle lettere scritte dal Sergente Joseph Wheatly (Reed Diamond), l'uomo che ha guidato Miles Matheson (Billy Burke) nella trappola organizzata nei tunnel della metropolitana di Philadelphia.

Revolution: in arrivo la web-series
Privacy Policy