Reese Witherspoon sarà una soldatessa in "Ashley's War"

Nuovo biopic in vista per l'attrice premio Oscar che potrebbe approdare in Afghanistan per un nuovo delicato ruolo.

Dopo il successo dell'intenso Wild, Reese Witherspoon torna a occuparsi di un'altra storia vera. L'attrice ha intenzione di portare al cinema la storia raccontata nel libro di Gayle Tzemach Lemmon Ashley's War, producendo il film con la sua Pacific Standard.

Il libro non-fiction racconta la storia del Tenente Ashley White, che entrò a far parte di un gruppo d'elite di soldatesse inviate a combattere in Afghanistan. La donna morì in azione nel 2011 e fu onorata con una serie di riconoscimenti postumi, inclusa la Stella di Bronzo. La Witherspoon sarebbe interessata a interpretare la White nonostante sia di 14 anni più vecchia della militare al momento della morte. Il film, che tocca uno dei temi 'caldi' della politica americana, potrebbe cavalcare l'onda del successo ottenuto da American Sniper di Clint Eastwood.

Leggi anche - Life During Wartime: l'America in guerra, da Homeland ad American Sniper

A breve vedremo Reese Witherspoon in veste comica a fianco di Sofía Vergara nell'action comedy Fuga in tacchi a spillo.

Reese Witherspoon sarà una soldatessa in...
Privacy Policy