Red Circle per Orlando Bloom?

All'attore britannico è stato offerto un ruolo nel remake de 'I senza nome', interpretato da Alain Delon nel 1970. Accanto a lui potrebbero esserci anche Chow Yun-Fat e Liam Neeson, che sono in trattative con la produzione.

Il regista Johnny To vorrebbe scritturare Orlando Bloom per il suo prossimo film, che si intitolerà Red Circle e sarà un remake de I senza nome, un poliziesco diretto da Jean-Pierre Melville nel 1970, che fu interpretato da Alain Delon, Yves Montand e Gian Maria Volontè. Nonostante Bloom abbia ricevuto la proposta dal regista di Exiled, le trattative tra l'attore e la produzione non sono ancora iniziate. Se il protagonista de Le crociate dovesse accettare il ruolo, potrebbe affiancare Chow Yun-Fat e Liam Neeson.

Il film di Melville racconta la storia di due criminali, Corey e Genco, che decidono di svaligiare una gioielleria di Place Vendôme, a Parigi. La sceneggiatura del remake sarà curata da Wai Ka-Fai con la supervisione di Johnny To. Per questo nuovo progetto, le cui riprese dovrebbero iniziare a giugno, tra Hong Kong e Macao, è stato stanziato un budget di 40 milioni di dollari.

Nei giorni scorsi si erano diffuse le voci secondo le quali Bloom aveva accettato il ruolo da protagonista in Prince of Persia: Sands of Time, poi rivelatesi infondate. Tra i prossimi progetti dell'attore, ci sarà un ruolo in uno degli episodi del film collettivo New York, I Love You, del quale saranno battuti i primi ciak nei prossimi giorni.

Red Circle per Orlando Bloom?
Privacy Policy