Ready Player One uscirà nel 2018 per evitare lo scontro con Star Wars

La Warner Bros ha annunciato la nuova data prevista per la distribuzione nelle sale del lungometraggio tratto dal libro di Ernest Cline.

La Warner Bros. Pictures ha annunciato di aver posticipato l'uscita nelle sale del film Ready Player One al 30 marzo 2018. Il film diretto da Steven Spielberg avrebbe dovuto essere distribuito nei cinema americani il 15 dicembre 2017, dove ora avrebbe dovuto scontrarsi con Star Wars: Episode VIII.
Spostata di una settimana anche la distribuzione di un film tratto dai fumetti della DC, probabilmente The Flash, che arriverà nei cinema il 16 marzo 2017. Tra le date annunciate anche il 2 marzo, giorno in cui verrà presentato un lungometraggio di cui non è stato rivelato il titolo, e il 20 aprile 2018, che proporrà un progetto della New Line.

Ready Player One è basato sull'omonimo romanzo di Ernest Cline e racconta la storia di Wade Watts che, nel 2044, sfugge alla dura realtà trascorrendo ore nella realtà virtuale chiamata OASIS. Come tutte le altre persone, anche lui spera di scoprire l'Easter Egg che James Halliday, creatore di questo mondo utopistico, ha nascosto in una delle tante dimensioni con lo scopo di donare tutto il suo patrimonio, e il controllo di OASIS, a chi lo troverà.
Per anni, milioni di persone provano a scoprire gli indizi nascosti nella realtà ma è Wade il primo a trovare tre delle chiavi necessarie a riuscire nella missione.

Faranno parte del cast del lungometraggio Olivia Cooke, con il ruolo dell'avatar Ar3mis, e Ben Mendelsohn che sarà il villain della storia.

Bisognerà invece attendere solo qualche mese per vedere Il gigante gentile, il film di Spielberg tratto dal libro di Roald Dahl.

Ready Player One uscirà nel 2018 per evitare lo...
Il gigante gentile: un poster fiabesco per il film di Spielberg
Steven Spielberg: "C'è solo un Indiana Jones ed è Harrison Ford!"
Privacy Policy