Razzies 2015: Kirk Cameron e Cameron Diaz peggiori attori dell'anno

I Razzies non perdonano e premiano lo sbeffeggiato Saving Christmas, ma anche Ben Affleck, Kelsey Grammer, Megan Fox e Michael Bay.

Come da tradizione, la sera della vigilia della consegna degli Academy Awards hanno tenuto banco i Razzies, premi pomposamente assegnati alle peggiori pellicole dell'anno. A trionfare come peggior film è stato un fenomeno tutto americano, la commedia natalizia Saving Christmas con Kirk Cameron, una delle pellicole con i più bassi ratings di tutti i tempi. Il film si è portato a casa anche i premi per il peggior attore, per la peggior sceneggiatura e per la peggior coppia sullo schermo (Kirk Cameron e il suo ego).

Sex Tape - Finiti in rete: Rob Rowe con Cameron Diaz in una scena

Soddisfazioni anche per Michael Bay, peggior regista per Transformers 4: L'era dell'estinzione; suo è anche il merito del premio per la peggior attrice non protagonista che è stato vinto da Megan Fox per Tartarughe Ninja, prodotto ancora una volta da Bay. Non scampa neppure Kelsey Grammer, anche lui premiato come peggior non protagonista in Transformers 4.

Cameron Diaz si porta a casa l'infausto Razzie come peggior attrice per le perfomance in Sex Tape - Finiti in rete e Tutte contro lui - The Other Woman. Esilarante il Redeemer Award, premio per l'attore con più nomination ai Razzies ora redento, andato al povero Ben Affleck.

Razzies 2015: tutti i vincitori


Razzies 2015: Kirk Cameron e Cameron Diaz...
Privacy Policy