Razzie 2008: tutti pazzi per Lindsay Lohan

E' lei la protagonista accanto a Eddie Murphy di questa edizione dei Golden Raspberries, i "premi" dedicati al peggio dell'annata cinematografica.

Come tradizione, il giorno prima degli Oscar arrivano i premi che rappresentano il loro giocoso contraltare, i Golden Raspberries, che si dedicano ai film meno riusciti e ai personaggi più fastidiosi dell'annata cinemtografica. Quest'anno c'è una protagonista su tutti, ed è Lindsay Lohan: non solo il suo film Il nome del mio assassino è insignito del Razzie come peggior film dell'anno, ma la giovane attrice riesca anche a vincere il riconoscimento per la peggiore attrice ex-aequo con due ruoli diversi. Non è da meno Eddie Murphy, che è passato dalla candidatura all'Oscar per Dreamgirls alle nomination a una cascata di Razzie per la sua pluri-interpretazione del one-man-show trash Norbit: ne conquista tre, come peggiore attore protagonista, come peggiore attore non protagonista e peggiore attrice non protagonista.

Ma ecco tutti gli sberleffi dei Razzie 2008:

Razzies 2008: tutti i vincitori


Razzie 2008: tutti pazzi per Lindsay Lohan
Privacy Policy