Quentin Tarantino: le citazioni dei suoi film in un doppio supercut!

Il filmaker Jacob T. Swinney ha messo a confronto alcune sequenze memorabili dei film di Tarantino con quelle originali dai quali il regista ha preso spunto. Pulp Fiction e Otto e mezzo di Fellini, Kill Bill e Quarto potere e tanti altri in un supercut esaltante.

Non è un mistero che Quentin Tarantino per i suoi lavori abbia citato esplicitamente altri film di altri autori, sia capolavori della storia del cinema, che cult più o meno memorabili del cinema di genere. Questa caratteristica propria del cinema di Tarantino è una di quelle che più di altre ha diviso il pubblico, tra chi riconosce il genio del regista nel rendere omaggio ad altri lavori per lui fondamentali e chi invece contesta le scene omaggiate, in quanto non sarebbero farina del suo sacco.

Leggi anche - Quentin Tarantino boccia True Detective e promuove The Newsroom

Il filmaker Jacob T. Swinney - che è una nostra vecchia conoscenza, visto che ha realizzato altri video straordinari che vi abbiamo mostrato in passato (e che potete vedere in fondo a questa news) ha messo a confronto alcune sequenze dei film di Tarantino con quelle originali, di altri autori, per un supercut davvero emozionante. Nel video si possono vedere scene di Le iene, Pulp Fiction, Jackie Brown, i due capitoli di Kill Bill, Grindhouse - A prova di morte, Bastardi senza gloria e Django Unchained affiancati a quelle dei film ai quali Tarantino si è ispirato, tra i tanti spiccano di Fellini, il cartoon I flintstones, Django, Psycho, Il laureato, Il buono, il brutto, il cattivo, Metropolis, L'uccello dalle piume di cristallo e tantissimi altri. Ecco il video, e se vi sembra di vedere doppio... prendetevela con Tarantino.

Quentin Tarantino: le citazioni dei suoi film in...
Quentin Tarantino: il supercut "al sangue" delle scene più pulp
La fine e l'inizio di 55 film in un video: un supercut ipnotico
Privacy Policy