Quello che so sull'amore

2012, Commedia

Quello che so sull'amore, Cloud Atlas e gli altri film in uscita

Nelle sale arrivano anche Asterix e Obelix, A Royal Weekend e l'italiano La scoperta dell'alba.

Cinque nuove pellicole in uscita per questo secondo weekend del 2013: tra le uscite di punta di oggi spicca Cloud Atlas, il nuovo lavoro firmato dai fratelli Wachowski e Tom Tykwer, con un cast stellare e (per questa occasione) davvero camaleontico, ma in sala arrivano anche l'ultimo film americano di Gabriele Muccino, il dramedy Quello che so sull'amore, con Gerard Butler e le dive Jessica Biel, Uma Thurman e Catherine Zeta-Jones.
E' tutto italiano invece, il dramma La scoperta dell'alba, interpretato da Margherita Buy, che affonda le sue radici in tematiche complesse e difficili, tra cui il terrorismo e gli anni di piombo. Il film di Susanna Nicchiarelli completa il carnet delle nuove uscite insieme alla commedia A Royal Weekend, con Bill Murray e Asterix e Obelix, nel quale Depardieu torna a vestire gli ingombranti panni dell'inseparabile compagno del gallico ideato dal duo Goscinny-Uderzo.

Di seguito, tutti i dettagli sui film in uscita in Italia:

Quello che so sull'amore (2012) di Gabriele Muccino con Gerard Butler, Jessica Biel, Dennis Quaid, Uma Thurman, Catherine Zeta-Jones, Judy Greer, James Tupper e Noah Lomax. Genere Commedia, Drammatico. Durata 106 minuti. Distribuito in Italia da Medusa. In sala dal 10 Gennaio 2013 Trama:

Quello che so sull'amore: Gerard Butler in una scena del film

George Dryer è un ex campione di calcio scozzese che negli anni del successo, ancora profondamente immaturo, ha tradito la moglie Stacie finendo per perdere sia lei che il figlio Lewis di 6 anni. George, dopo il divorzio, ha cercato fortuna altrove, in Canada, lontano dalla famiglia. Qui ha aperto un bar sportivo, investito in proprietà immobiliari ma è purtroppo finito in bancarotta. Ridotto senza un soldo torna a vivere dove abita il figlio e decide che da qui inizierà il suo percorso di rinascita, cercando un lavoro come commentatore sportivo e tentando di recuperare il rapporto con il bambino. Ma non è così semplice: trova Stacei che sta per risposarsi e suo figlio estremamente diffidente nei suoi confronti. E' duro dimostrare di essere cambiato: l'uomo si ritrova ad allenare la squadra di calcio del figlio, e, senza volerlo, comincia ad essere al centro di chiacchiere e tradimenti coniugali. George dovrà trovare la forza interiore per dimostrare di essere cambiato davvero.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] La ricerca della maturità [Intervista] Gabriele Muccino svela quello che sa sull'amore... e Hollywood [Approfondimento] Il cinema del 2013: da Tarantino a Star Trek [Approfondimento] Medusa 2012-13: si punta sul cinema italiano per combattere la crisi Cloud Atlas (2012) di Tom Tykwer, Andy Wachowski e Lana Wachowski con Tom Hanks, Halle Berry, Jim Broadbent, Hugo Weaving, Jim Sturgess, Bae Du-na, Ben Whishaw e Keith David. Genere Avventura. Durata 164 minuti. Distribuito in Italia da Eagle Pictures. In sala dal 10 Gennaio 2013 Trama:
Cloud Atlas: Hugh Grant in una scena del film

Sei diverse storie, collegate tra loro, che partono dal remoto Sud del Pacifico del diciannovesimo secolo fino a un futuro post-apocalittico.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Una partitura tra le epoche [Approfondimento] Il cinema del 2013: da Tarantino a Star Trek Asterix e Obelix al servizio di sua maestà (2012) di Laurent Tirard con Gérard Depardieu, Edouard Baer, Guillaume Gallienne, Vincent Lacoste, Valérie Lemercier, Fabrice Luchini, Catherine Deneuve e Charlotte Lebon. Genere Avventura, Commedia. Durata 105 minuti. Distribuito in Italia da Lucky Red. In sala dal 10 Gennaio 2013 Trama:
Asterix e Obelix al servizio di sua maestà: Gérard Depardieu e Edouard Baer in una scena

Nel 50 a.C. Cesare ha sete di conquista. Alla testa delle sue legioni decide d'invadere un'isola situata ai confini del mondo, un paese misterioso chiamato Britannia. La vittoria è totale e rapida... o quasi. Un piccolo villaggio, a fatica, riesce a resistergli. Cordelia, regina dei Bretoni, decide dunque di inviare il suo più fedele servitore, Jolitorax, a chiedere aiuto in Gallia, presso un altro piccolo vilaggio noto per la sua resistenza ai Romani.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Due Galli alla corte di Britannia A Royal Weekend (2012) di Roger Michell con Bill Murray, Laura Linney, Samuel West, Olivia Colman, Elizabeth Marvel, Olivia Williams, Elizabeth Wilson e Martin McDougall. Genere Commedia, Drammatico, Storico. Durata 95 minuti. Distribuito in Italia da Bim Distribuzione. In sala dal 10 Gennaio 2013 Trama:
Bill Murray nei panni del Presidente Franklin Delano Roosevelt in Hyde Park on the Hudson

La relazione quasi incestuosa tra il Presidente Roosevelt e la cugina Margaret Stuckley si consuma nel weekend del giugno 1939 in cui il Re e la Regina d'Inghilterra fanno visita al Presidente presso il suo cottage di New York. L'evento acquisterà importanza storica in quanto prima vera visita negli Stati Uniti di un membro della monarchia inglese.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Approfondimento] Il cinema del 2013: da Tarantino a Star Trek [Recensione] A spasso con Daisy La scoperta dell'alba (2012) di Susanna Nicchiarelli con Margherita Buy, Sergio Rubini, Susanna Nicchiarelli, Lina Sastri, Gabriele Spinelli, Anita Cappucci Scudery, Renato Carpentieri e Lino Guanciale. Genere Drammatico. Durata 89 minuti. Distribuito in Italia da Fandango. In sala dal 10 Gennaio 2013 Trama:
La scoperta dell'alba: Susanna Nicchiarelli insieme a Margherita Buy in una scena

Roma, 1981: il Professor Mario Tessandori viene ucciso con sette colpi di rivoltella da due brigatisti, nel cortile dell'università e sotto gli occhi di tutti. Muore tra le braccia di Lucio Astengo, suo amico e collega. Poche settimane dopo, Lucio Astengo scompare nel nulla.
Siamo nel 2011. Caterina e Barbara Astengo, che avevano sei e dodici anni quando è scomparso il padre, mettono in vendita la casetta al mare della famiglia, oramai abbandonata da tempo. La casa è piena di ricordi di un'infanzia interrotta dalla sparizione del papà, di una famiglia spezzata e mai più ricomposta. In un angolo, c'è un vecchio telefono ancora attaccato alla presa. È uno di quei telefoni con la rotella, che fa nostalgia solo a guardarlo: Caterina solleva la cornetta e scopre che dà segnale di libero. Il fenomeno è inspiegabile, la linea è staccata, prova a fare dei numeri ma il telefono rimane muto... poi, quasi per gioco, le viene in mente di provare a fare il numero della loro casa di città di trent'anni prima. Questa volta, dall'altra parte sente squillare: le risponde una voce di bambina. È lei, a dodici anni, una settimana prima della scomparsa del papà. Il destino le ha dato una seconda occasione: se non per salvare il padre, almeno per scoprire la verità.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Approfondimento] Il cinema del 2013: da Tarantino a Star Trek [Recensione] Se telefonando... [Intervista] Susanna Nicchiarelli porta La scoperta dell'alba al Festival di Roma

Quello che so sull'amore, Cloud Atlas e gli altri...
Privacy Policy