Quello che non uccide: Fede Alvarez alla regia del film su Lisbeth Salander

La Sony ha annunciato che a settembre inizierà la produzione del progetto che avrà un cast completamente nuovo.

Millennium - Uomini che odiano le donne: Rooney Mara in una immagine promo

La Sony Pictures ha approvato la produzione di The Girl in the Spider's Web, il seguito di Millennium - Uomini che odiano le donne che si baserà su Quello che non uccide, il quarto capitolo della saga letteraria che è stato scritto da David Lagercrantz.
Le riprese dovrebbero iniziare a settembre e il film verrà distribuito nei cinema il 5 ottobre 2018.
La regia è stata affidata a Fede Alvarez e il cast sarà completamente nuovo.

Rooney Mara non riprenderà quindi il ruolo di Lisbeth Salander, l'hacker creata dallo scrittore Stieg Larsson nei libri che compongono la saga intitolata Millenium.
La sceneggiatura sarà scritta da Steven Knight, Alvarez e Jay Basu.

La storia mostrerà Mikael Blomkvist, alle prese con una crisi professionale, che si ritrova a coinvolto in un caso intricato dopo essere contattato da Frans Balder, un'autorità mondiale nel campo dell'intelligenza artificiale, genio dell'informatica capace di far somigliare i computer a degli esseri umani, che conosce la famosa hacker Lisbeth.

Quello che non uccide: Fede Alvarez alla regia...
Rooney Mara: 'Il sequel di Uomini che odiano le donne è morto'
Man in the Dark: il primo trailer del thriller diretto da Fede Alvarez
Privacy Policy