Quattro registi e un contratto con Dio

La bella graphic novel di Will Eisner diventerà un film a episodi diretto da quattro registi.

A Contract With God di Will Eisner è considerata la prima vera e propria graphic novel mai apparsa nel mondo dell'editoria. L'albo, composto da una serie di racconti brevi, starebbe per diventare un film. Responsabile dell'adattamento sarà Darren Dean, che ha ingaggiato quattro sceneggiatori diversi per scrivere le quattro storie che andranno a comporre il film. I quattro sono Alex Rivera, autore e regista di Sleep Dealer; Tze Chun, che ha scritto e diretto Children of Invention; Barry Jenkins, sceneggiatore e regista di Medicine for Melancholy; e Sean Baker, co-autore (con Darren Dean) di Prince of Broadway. Oltre a essere scrittori e registi, tutti e quattro i cineasti hanno realizzato una pellicola dedicata all'immigrazione o alle sottoculture urbane. Le loro sensibilità nei confronti delle minoranze potrebbero, perciò, essere la chiave giusta per tradurre in immagini il complesso lavoro di Eisner.

A Contract with God contiene quattro storie: A Contract With God, The Super, The Street Singer e Cookalein, tutte ambientate nel Bronx negli anni '30. Le storie, parzialmente autobiografiche, sono legate alle esperienze vissute dall'autore nell'infanzia e hanno come tema centrale l'immigrazione, l'integrazione e il confronto tra culture diverse.

Quattro registi e un contratto con Dio
Privacy Policy