Pusher: al via le riprese del remake

La hit che ha lanciato la carriera di Nicolas Winding Refn avrà il suo remake in lingua inglese diretto da Luis Prieto.

Il regista Nicolas Winding Refn, attualmente in concorso a Cannes con l'action Drive, si prepara a produrre il suo prossimo progetto, il remake in lingua inglese del suo fortunato Pusher, pellicola del 1996 ambientata nel mondo della droga danese. A dirigere il remake non sarà Refn, bensì Luis Prieto, il quale ha già messo insieme un cast che comprende Agyness Deyn, Richard Coyle, Bronson Webb e Paul Kaye. Il remake, finanziato e prodotto da Vertigo Films ed Embargo Films, verrrà girato a partire dai prossimi giorni a Londra. Al centro del plot una settimana nella vita di un piccolo spacciatore di Londra la cui attività gli sfugge improvvisamente dal controllo. Riguardo al progetto, Refn ha dichiarato: "Pusher è stato il film che ha lanciato la mia carriera e avere Luis Prieto pronto a dirigerne il remake a Londra, per me, è un'avventura eccitante. E' una storia classica che contiene al suo interno personaggi forti e un plot dinamico. Vedere i miei personaggi, Frank e Tony, a Londra è un'opportunità da non perdere per nessun motivo".

La prossima fatica registica di Nicolas Winding Refn sarà la regia del remake del classico sci-fi action anni '70 La fuga di Logan.

Pusher: al via le riprese del remake
Privacy Policy