Pulp Fiction

1994, Noir

Pulp Fiction Evergreen

Il cult di Tarantino è il miglior film degli ultimi venticinque anni. Parola di Entertainment Weekly

Il cult movie diretto da Quentin Tarantino, Pulp Fiction, ha trionfato nel sondaggio lanciato da Entertainment Weekly per celebrare l'uscita del millesimo numero, battendo a sorpresa la trilogia de Il Signore degli Anelli e Titanic e piazzandosi al primo posto della classifica dei nuovi classici. Per il magazine americano Pulp Fiction è "un'opera rivoluzionaria che ha aperto la strada a una nuova forma di narrazione cinematografica".

Scorrendo la classifica troviamo al quarto posto il capolavoro di David Lynch Velluto Blu, seguito dal cartoon Toy Story, precursore delle tecniche di animazione digitale in 3D, dal dramma bellico Salvate il Soldato Ryan, da Hannah e le sue sorelle di Woody Allen e da Il silenzio degli innocenti che è primo nella classifica per la miglior locandina. Nono posto per l'action movie Die Hard, capitanato da un Bruce Willis in veste di icona muscolare e adrenalinica, e decimo l'eclettico musical Moulin Rouge di Baz Luhrman.

La scena più romantica degli ultimi 25 anni è quella tra Patrick Swayze e Demi Moore in Ghost - Fantasma, mentre la morte più bella sul grande schermo spetta a William Wallace-Mel Gibson in Braveheart - cuore impavido.

Pulp Fiction Evergreen
Privacy Policy