Psycho

1960, Thriller

Psycho: la A&E riapre il 'Bates Motel'

Il network è al lavoro anche su 'Those Who Kill' ispirato alle storie della scrittrice danese Elsebeth Egholm.

Il Motel Bates riapre i battenti, ma sul piccolo schermo: il network A&E ha annunciato infatti di essere al lavoro su due potenziali nuove serie e una di queste è un prequel di Psycho che vedrà il protagonista del leggendario film di Alfred Hitchcock negli anni della giovinezza. Nello specifico, la serie racconterà in che modo la madre di Norman Bates e il suo amante danneggiarono irreversibilmente la psiche del bambino fino a fare di lui uno dei serial killer più conosciuti della storia del cinema.
Ispirato al romanzo di Robert Bloch, Psycho è uno dei film più leggendari di Hitchcock che negli anni a venire ha ispirato tre sequel interpretati da Anthony Perkins, uno spinoff televisivo e l'omonimo remake diretto da Gus van Sant nel 1998. Alcuni accenni alla giovinezza di Bates sono stati già raccontati nel quarto Psycho, che fu diretto da Mick Garris.

In attesa di saperne di più sul Bates Motel - la cui sceneggiatura è stata affidata ad Anthony Cipriano - la A&E porta avanti anche un altro progetto, Those Who Kill, ispirato alle storie della scrittrice danese Elsebeth Egholm, anche questo incentrato sui serial killer. I due protagonisti della serie, un detective e un 'profiler', uniranno le proprie forze per mettersi sulle tracce di questi assassini, cercando di anticipare le loro mosse e comprendere le ragioni che li portano ad uccidere. Il pilot di Those Who Kill è firmato da Glen Morgan, che sarà anche produttore esecutivo insieme a Brian Grazer, Francie Calfo, Peter Bose e Jonas Allen.

Psycho: la A&E riapre il 'Bates Motel'
Privacy Policy