Psycho in Blu-ray per i 50 anni del film

Evento speciale al 63esimo festival di Cannes, Il capolavoro di Hitchcock verrà presentato nella nuova versione Blu-ray restaurata, prima dell'uscita inglese del 9 agosto e di quella italiana del 25 agosto. Di particolare rilievo il lavoro effettuato sulla traccia audio originale, trasformata in un avvincente 5.1

Visto come uno dei film di suspense più influenti del suo tempo, Psycho ha avuto un profondo effetto sul modo in cui i futuri registi hanno realizzato i film, dando forma alle aspettative del pubblico per le generazioni a venire. Per commemorare il 50° Anniversario di uno dei film più apprezzati e prestigiosi della Universal Studios, Psycho farà il suo debutto per la prima volta in Blu-ray il 9 agosto nel Regno Unito e il 25 Agosto in Italia. Inoltre, Psycho sarà presentato alla 63° edizione del Festival di Cannes 2010 nell'ambito dei Cannes Classic Selection: il film sarà riconosciuto come uno dei migliori capolavori del passato restaurato.

Meticolosamente restaurato per una perfetta immagine digitale, l'Edizione Speciale coinvolge il pubblico in un viaggio emozionante, caratterizzato da una delle scene più iconiche della storia del cinema - la famigerata "scena della doccia" - Psycho continua a terrorizzare il pubblico di oggi, tanto quanto ha fatto mezzo secolo fa. La Anniversary Edition di Psycho è ricca di extra come il dietro le quinte, i documentari, le interviste audio e uno sguardo approfondito al processo di re-mastering necessario per la visione in alta definizione. Il suono regna sovrano e il terrore della controversa orchestra di Bernard Herrmann si può assaporare ora come mai prima. Quando Hermann stava scrivendo la partitura per Psycho, l'attuale famosa scena della doccia non aveva la musica di sottofondo; apparentemente Hitchcock pensò che la scena avrebbe avuto un impatto maggiore nel silenzio. Bernard Hermann aveva scritto la musica per la scena, ma non la presentò al regista. Poi, durante la lavorazione della scena, nel corso di una proiezione c'era l'orchestra che suonava dal vivo come accompagnamento. L'effetto fu così potente, che Alfred Hitchcock ne rimase subito conquistato e quel pezzo leggendario della musica è entrato a far parte della storia.

Lo Universal Studios BluWave Audio (impianto in house di Universal di post produzione audio) ha iniziato il processo di re-mastering con la colonna sonora del film precedentemente conservato e restaurato per creare un mix 5,1. In collaborazione con Audionamix, una società di tecnologia audio con sede a Parigi, divise la sorgente musicale originale mono in tracce quasi orchestrali. Audionamix, azienda leader nella separazione delle colonne sonore, poi applicò su vasta scala la tecnologia BluWave per creare un discreto 5,1 mix di musica di divisione. Il talento creativo BluWave radunò gli effetti sonori originali dalla biblioteca degli Studios e, con questi materiali di base, creò un 5,1 up-mix per portare la colonna sonora di Psycho a soddisfare le aspettative del pubblico contemporaneo, pur mantenendo l'integrità originale della visione del regista.

Psycho in Blu-ray per i 50 anni del film
Privacy Policy