Prometheus

2012, Azione

Prometheus: quanti sequel ha in programma Ridley Scott?

Per il celebre cineasta un solo sequel sembra troppo poco per spiegare la vera origine di Alien.

Mentre era impegnato nella promozione di Sopravvissuto - The Martian, Ridley Scott ha confermato che il suo prossimo impegno sarà il preannunciato seequel di Prometheus. La produzione dovrebbe prendere il via nei primi mesi del 2016 e potrebbe non rimanere un caso isolato.

"Prometheus era direttamente collegato ad Alien, ma Prometheus 2 prenderà un'altra strada" ha spiegato Scott. "Aspetteremo il terzo o quarto sequel prima di tornare a collegarci con il franchise Alien. Il nostro fine è fare chiarezza su Alien e spiegare come e perché è nato Alien. Ho sempre pensato a lui come a un frammento di guerra batteriologica. Ho sempre pensato che la nave spaziale originale, che io chiamo il Croissant, fosse una nave da guerra contenente queste creature biomeccaniche il cui scopo era la distruzione."

Noomi Rapace, Michael Fassbender e Logan Marshall-Green esplorano lo strano pianeta di Prometheus

Anche se Ridley Scott sembra avere le idee molto chiare, occorrerà vedere come 20th Century Fox si muoverà con il sequel di Alien già in preparazione affidato a Neill Blomkamp.

Prometheus 2 entrerà in lavorazione a febbraio. Rivedremo Michael Fassbender e Noomi Rapace, ma al momento non si sa niente sul resto del cast.

Prometheus: quanti sequel ha in programma Ridley...
Recensione Prometheus (2012)
Prometheus 2: niente alieni xenomorfi per Ridley Scott
Privacy Policy