Priyanka Chopra in veste di produttrice investe su progetti indiani

La star di Quantico è arrivata al Festival di Cannes con la madre per proporre tre nuovi film ideati per valorizzare i talenti locali.

Priyanka Chopra, la star di Quantico, ha presentato al Festival di Cannes i nuovi progetti della sua casa di produzione Purple Pebble Pictures. La società è guidata dalla madre dell'attrice, Madhu Chopra, ed è alla ricerca di finanziatori per i prossimi tre film.
Little Joe sarà girato in Hindi-Konkani e racconterà la storia di un ragazzino che si esprime disegnando e spera di non essere più trattato come una persona strana; Nailini si ispira alla storia di Rabindranath Tagore (il poeta, musica e rivoluzionario vincitore del premio Nobel per la Letteratura), e Little Visitors che sarà girato in Sikkimese.

Madhu Chopra ha spiegato: "Pryanka ha sviluppato una strategia produttiva dedicata al cinema locale, come dargli visibilità e come valorizzarlo. E' profondamente interessata al cinema indiano, ai film che si possono girare con il cast e la troupe del posto e senza sfruttare l'industria spesso conosciuta con il nome di Bollywood. Ha finanziato con i suoi soldi i primi tre film, nonostante tutti le dicessero di non farlo. Ma dopo che sono stati scelti i primi tre film che ha prodotto per alcuni importanti premi e hanno ottenuto buone critiche sono emersi nuovi finanziatori".

Priyanka Chopra in veste di produttrice investe...
Baywatch, Pamela Anderson: "Parolacce e nudità non sarebbero state permesse nella serie tv"
Quantico: Priyanka Chopra infortunata sul set
Privacy Policy