Prince of Motor City per Rutger Hauer

L'attore olandese si è aggiunto al cast del pilot di una nuova serie prodotta dalla ABC. Accanto a lui ci saranno anche Aidan Quinn, Piper Perabo e Andie MacDowell.

Massimo Borriello

Si arricchisce di due nomi blasonati il cast del drama Prince of Motor City, la nuova serie prodotta dalla ABC che, secondo Hollywood Reporter, vedrà la partecipazione nell'episodio pilota di Aidan Quinn e Rutger Hauer. I due vanno ad aggiungersi al già nutrito cast composto, tra gli altri, da Piper Perabo, Andie MacDowell, John Carroll Lynch e Sharon Lawrence.

Ispirata alla tragedia dell'Amleto, Prince of Motor City è stata descritta come una soap opera gotica che ha come suo protagonista Billy Hamilton, interpretato da Warren Christie, un giovane professore di filosofia dell'università di Harvard costretto a tornare a Detroit, sua città natale, per prendere il controllo della compagnia automobilistica di famiglia dopo la morte del padre. A dirigere il pilot sarà Jack Bender, uno dei registi di Lost.

Aidan Quinn interpreterà lo zio di Billy, da sempre nell'ombra del fratello, mentre Rutger Hauer sarà proprio il padre del ragazzo, scomparso in un incidente, ma destinato a tornare da suo figlio come fantasma. Tra gli impegni futuri dell'attore olandese, noto per i suoi ruoli in Blade Runner e The Hitcher, anche quello da protagonista nel già controverso Barbarossa di Renzo Martinelli, il film sull'imperatore del Sacro Romano Impero tanto caldeggiato dalla Lega Nord e da Umberto Bossi che fece discutere qualche tempo fa perché al centro delle intercettazioni che videro coinvolti Silvio Berlusconi e Agostino Saccà.

Prince of Motor City per Rutger Hauer
Privacy Policy