Antonia

2015, Drammatico

Presente italiano: svelato il programma della 2° edizione

A Pistoia la seconda edizione della manifestazione dedicata al cinema italiano che si terrà dall'8 al 16 ottobre. Il festival inaugura con Bella e perduta di Pietro Marcello e chiude con un tributo a Nanni Moretti.

La seconda edizione di Presente Italiano, il festival dedicato alla produzione cinematografica nazionale, si terrà dall'8 al 16 ottobre a Pistoia - in vari luoghi della città - per la direzione artistica di Michele Galardini e promosso dall'associazione PromoCinema, con il sostegno del Comune di Pistoia e la collaborazione di Quelli della Compagnia di Fondazione Sistema Toscana.

Per amor vostro: un bel primo piano di Valeria Golino

Il festival prosegue la sua ricognizione della piccola e media distribuzione italiana, presentando, anche quest'anno, un cartellone di eventi ampio, dove trovano posto la fiction, il documentario, la sperimentazione ma anche i cortometraggi e l'animazione. Nove giorni di incontri, proiezioni, eventi speciali: un evento costruito all'interno del centro città ma che abbraccia soggetti, associazioni e luoghi dislocati su tutto il territorio comunale.

Leggi anche: Cinema italiano: non ancora Veloce come il vento, ma nemmeno più un Perfetto sconosciuto

Antonia: la protagonista Linda Caridi (di spalle) in una scena del film

Ad inaugurare il festival la proiezione del film Bella e perduta di Pietro Marcello, evento speciale che si terrà al Piccolo Teatro Mauro Bolognini (ore 21,00). Il film racconta la storia di Pulcinella, maschera della tradizione campana, intermediario tra i vivi e i morti, che ha la missione di esaudire le ultime volontà di un semplice pastore campano, Tommaso Cestrone: portare in salvo un bufalotto di nome Sarchiapone. La proiezione sarà preceduta da un incontro sulla figura di Pulcinella e da uno spettacolo di marionette in collaborazione con l'associazione Teatrale Pistoiese. La chiusura del festival sarà invece un omaggio a Io sono un autarchico" di Nanni Moretti, a 40 anni dall'uscita nelle sale e in collaborazione con l'Arci Nazionale che distribuì, nel '76, le prime copie nei cineclub dei suoi circoli. Sarà presente il protagonista del film, Fabio Traversa, caratterista di 30 film proveniente dal teatro.

Tra gli eventi collaterali la mostra - in prima italiana - dal titolo Lo disegnavano Jeeg Robot dedicata al film diretto e prodotto da Gabriele Mainetti, che ha rappresentato uno dei più grandi successi, anche al botteghino, della stagione cinematografica 2015 / 2016.

Io sono un autarchico: Nanni Moretti in una scena del film

Il programma presenta 35 film e 23 ospiti (tra registi e attori), e si articola tra eventi, proiezioni e incontri diffusi su sette location della città di Pistoia. La programmazione cinematografica è divisa nelle seguenti sezioni: il concorso; l'omaggio al cinema italiano; futuro italiano; una sezione dedicata ai corti, un omaggio al Festival dei Popoli e altri eventi speciali e collaterali.

Le sezioni: il concorso - Il concorso presenta 6 film, usciti dal settembre 2015 all'agosto 2016, selezionati dai critici e giornalisti Giulio Sangiorgio (Film Tv), Marzia Gandolfi (Mymovies) e Francesco Grieco (Mediacritica). In concorso: Antonia di Ferdinando Cito Filomarino; Dustur di Marco Santarelli; Per amor vostro di Giuseppe M. Gaudino; Loro chi? di Fabio Bonifacci e Francesco Miccichè; La buona uscita di Enrico Iannaccone e Non essere cattivo di Claudio Caligari. Tra gli ospiti del concorso i registi Marco Santarelli; Ferdinando Cito Filomarino, Giuseppe M. Gaudino; Enrico Iannaccone che incontreranno il pubblico presso la libreria "Lo spazio di via dell'ospizio" dal 9 al 12 ottobre.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Presente italiano: svelato il programma della 2°...
Bella e perduta, documentario on the road tra mito, natura e cronaca
Lo chiamavano Jeeg Robot e la rinascita del cinema di genere italiano
Privacy Policy