Polanski pigliatutto agli EFA 2010

Trionfo per il regista di origini polacche agli Oscar europei. L'uomo nell'ombra premiato per miglior film, regia, sceneggiatura, scenografie, musiche e per l'interpretazione di Ewan McGregor.

Un exploit annunciato, ma non per questo meno importante per L'uomo nell'ombra di Roman Polanski, incoronato ieri a Tallin miglior film europeo per il 2010. Il film di Polanski, che vantava il maggior numero di nomination rispetto ai suoi rivali, ha trionfato in ben sei candidature di questi European Film Awards 2010: miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura, migliori scenografie e migliori musiche, oiltre che per la migliore interpretazione maschile di Ewan McGregor. Restano così a mani vuote i candidati italiani, Paolo Virzì ed Elio Germano, che hanno avuto parole molto sportive e lusinghiere per gli illustri avversari Polanski e McGregor.

Ma gli EFA celebrano anche Lebanon dell'israeliano Samuel Maoz, già vincitore del Leone d'oro nel 2009, e qui destinatario dell'EFA per la fotografia, andato a Giora Bejach, e del premio European Discovery.
Ma ecco l'elenco completo dei vincitori degli EFA 2010:

EFA 2010: tutti i vincitori


Polanski pigliatutto agli EFA 2010
Privacy Policy