Poche speranze per Veronica Mars

Cattive notizie dagli upfronts della CW, che sembrano dare per certo in non rinnovo della serie.

Si sono tenuti ieri gli upfronts della CW, ovvero l'evento in cui i network americani presentano il palinsesto della stagione successiva.
A domande dirette della stampa presente, la responsabile del network Dawn Ostroff ha dichiarato morta Veronica Mars, ma ha poi aggiunto che si sta trattando con Rob Thomas e Kristen Bell (creatore e protagonista della serie) per un altro progetto. Non è chiaro se si tratti di uno spin-off, dell'annunciata versione di Veronica all'FBI o di una serie totalmente nuova, quindi la situazione è ancora confusa.
A questo si aggiunge che lo stesso Thomas ha dichiarato di avere ben poche speranze e di non sapere niente di altri progetti extra-Veronica Mars, aggiungendo che gli sceneggiatori del suo staff stanno avendo altre proposte che probabilmente accetteranno, che il contratto di Kristen Bell scade tra un paio di settimane.

La sensazione, quindi, è che la CW abbia cancellato definitivamente la serie, ma che continui a rimandare la data dell'annuncio ufficiale, forse per non influire sui già scarsi ascolti degli ultimi episodi andati in onda.

Poche speranze per Veronica Mars
Privacy Policy