Cantando dietro i paraventi

2003, Drammatico

Piovono Nastri d'Argento su La Meglio Gioventù

Il film di Marco Tullio Giordana trionfa ai Nastri d'Argento, assegnati dai giornalisti cinematografici del SNGCI.

Patrizio Marino

Il trionfo de La meglio gioventù era nell'aria ed infatti è arrivato puntuale. Il film di Marco Tullio Giordana ha fatto incetta di Nastri d'Argento che, come ogni anno, sono stati assegnati dai giornalisti cinematografici del Sngci e saranno consegnati, come da tradizione, al Teatro Antico di Taormina, in occasione del Taormina Film Fest il prossimo 19 giugno.
La meglio gioventù, premiato anche in molti festival esteri, ha ricevuto il riconoscimento per la miglior regia, andato appunto a Marco Tullio Giordana; inoltre per lo stesso film sono stai premiati Angelo Barbagallo come produttore dell'anno, Sandro Petraglia e Stefano Rulli per la migliore sceneggiatura, Roberto Missiroli per il montaggio e Fulgenzio Ceccon per la presa diretta.
Premiati anche gli attori del film di Giordana: ricordiamo che con una decisione abbastanza singolare i giurati avevano deciso di nominare collettivamente l'intero cast maschile e femminile del film. Come attore maschile è stato premiato ex equo anche l'ottimo Roberto Herlitzka, interprete di Aldo Moro in Buongiorno, notte di Marco Bellocchio.

Gli altri premi sono andati a Franco Battiato con Perduto amor come miglior regista italiano esordiente, e a Margherita Buy (Caterina va in città di Paolo Virzì) e Arnoldo Foà (Gente di Roma di Ettore Scola) come attori non protagonisti dell'anno.
Altro film ad aver ottenuto il consenso dei giurati è stato Cantando dietro i paraventi premiato per il miglior soggetto (Ermanno Olmi che firma anche la regia), per la fotografia di Fabio Olmi, per i costumi (Francesca Sartori) e per la scenografia di Luigi Marchione.

Sofia Coppola è stata premiata per Lost in Translation - L'amore tradotto, miglior film straniero dell'anno, superando a sorpresa il premio Oscar Le invasioni barbariche di Denys Arcand.

I Nastri per musica e canzone sono andati a Paolo Fresu per L'isola, opera prima di Costanza Quatriglio e a Lucio Dalla, autore di Prima dammi un bacio, dal film omonimo.
Premiata anche Fanny Ardant per L'odore del sangue di Mario Martone, film tutt'ora nelle sale.

I Nastri d'argento, saranno tradizionalmente consegnati ai vincitori il 19 Giugno al Teatro Antico di Taormina.

Ed ecco la lista di tutti ipremi:

REGISTA DEL MIGLIOR FILM ITALIANO
Marco Tullio Giordana - La meglio gioventù

REGISTA ITALIANO ESORDIENTE
Franco Battiato - Perduto amor

MIGLIOR PRODUTTORE
Angelo Barbagallo - La meglio gioventù

MIGLIOR SOGGETTO
Ermanno Olmi - Cantando dietro i paraventi

MIGLIORE SCENEGGIATURA
Stefano Rulli e Sandro Petraglia - La meglio gioventù

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA
Cast femminile de La meglio gioventù: Adriana Asti, Sonia Bergamasco Maya Sansa e Jasmine Trinca

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA
Ad ex aequo: Roberto Herlitzka per Buongiorno, notte ed il cast maschile de La meglio gioventù: Alessio Boni, Fabrizio Gifuni, Luigi Lo Cascio e Andrea Tidona

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Margherita Buy per Caterina va in città

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Arnoldo Foà per Gente di Roma

MIGLIORE MUSICA
Paolo Fresu per L'isola

MIGLIORE FOTOGRAFIA
Fabio Olmi per Cantando dietro i paraventi

MIGLIORE PRESA DIRETTA
Fulgenzio Ceccon per La meglio gioventù

MIGLIORE SCENOGRAFIA
Luigi Marchione per Cantando dietro i paraventi

MIGLIORI COSTUMI
Francesca Sartori per Cantando dietro i paraventi

MIGLIOR MONTAGGIO
Roberto Missiroli per La meglio gioventù

MIGLIORE CANZONE
Lucio Dalla per Prima dammi un bacio

REGISTA DEL MIGLIOR FILM STRANIERO
Sofia Coppola - Lost in Translation - L'amore tradotto

NASTRO D'ARGENTO EUROPEO 2004
Fanny Ardant

Piovono Nastri d'Argento su La Meglio Gioventù

Fonte: SNGCI

Privacy Policy