Rush

2013, Azione

Pierfrancesco Favino sarà Clay Regazzoni in Rush

L'attore romano si calerà nei panni del celebre pilota nel biopic firmato da Ron Howard, le cui riprese sono in corso in Inghilterra.

Il talentuoso Pierfrancesco Favino, fresco di David di Donatello per il ruolo dell'anarchico Giuseppe Pinelli in Romanzo di una strage, è una delle star nostrane più amate all'estero. Ce lo dimostra l'ennesimo ingaggio in un'importante pellicola americana. Stavolta si tratta di Rush, biopic dedicato al celebre pilota inglese James Hunt diretto da Ron Howard. Nel film, che vanta un ricco cast formato da Liam Hemsworth, Daniel Brühl e Olivia Wilde, Favino sarà chiamato a interpretare Clay Regazzoni, indimenticato pilota svizzero di Formula Uno morto in un incidente stradale nel 2006.

Rush è un focus sulla stagione di corse del 1976, epoca d'oro della Formula Uno, nel corso della quale il pilota Niki Lauda ingaggiò un duello col collega inglese James Hunt, ma fu vittima di un gravissimo incidente nel Gran Premio di Germania in cui la sua auto bruciò e lui finì in coma per breve tempo. James Hunt vinse il campionato, ma Lauda tornò alla carica nelle gare successive conquistando il secondo titolo nel 1977. Chris Hemsworth interpreterà il donnaiolo scavezzacolo inglese Hunt, mentre Daniel Brühl sarà il determinato Lauda. Olivia Wilde/Suzy Miller sarà la moglie di Hunt che, dopo aver conosciuto Richard Burton, divorzierà dal pilota per unirsi al turbolento divo di Hollywood. Nella realtà Burton, in segno di amicizia nei confronti di Hunt, pagò al suo posto un milione di dollari che il pilota avrebbe dovuto dare a Suzy Miller per il divorzio.

Questa, per Pierfrancesco Favino, è la seconda collaborazione con Ron Howard dopo il blockbuster Angeli e Demoni, in cui l'attore italiano aiutava il protagonista Robert Langdon (Tom Hanks) a far luce su una spirale di omicidi complottati all'interno del Vaticano.

Pierfrancesco Favino sarà Clay Regazzoni in Rush
Privacy Policy