Piccole donne diventa una miniserie ABC con Natascha McElhone

Una nuova versione della storia di Jo, Meg, Beth ed Amy, ambientata nel XXI secolo, è in arrivo su ABC.

Vent'anni dopo l'ultimo adattamento cinematografico interpretato da Susan Sarandon, Winona Ryder, Claire Danes e Kirsten Dunst, il classico di Louisa May Alcott Piccole donne approda in tv.

ABC ha messo in cantiere una miniserie che vedrà protagonista la star di Californication Natascha McElhone. L'attrice si occuperà anche della produzione esecutiva della serie che mostrerà una versione moderna della vita delle quattro sorelle March. Al momento non sappiamo quali cambiamenti subiranno gli iconici personaggi di Jo, Meg, Beth ed Amy nel XXI secolo. Per adesso di parla di un romanzo di formazione incentrato sullo sfondo di uno scandalo militare a causa del quale una famiglia perde i propri beni e la propria posizione sociale scontrandosi con la società conformista e conservatrice in cui vive. La regia della miniserie sarà di Julie Anne Robinson, produttrice esecutiva insieme a Natascha McElhone.

Piccole donne diventa una miniserie ABC con...
Privacy Policy