Philip Seymour Hoffman e John Turturro in God's Pocket

Con loro, nell'adattamento del romanzo di Pete Dexter, Christina Hendricks e Richard Jenkins.

Quattro divi per un debutto alla regia di lusso. Philip Seymour Hoffman, John Turturro, Christina Hendricks e Richard Jenkins reciteranno in God's Pocket, opera prima del popolare John Slattery. L'attore adatterà il romanzo di Pete Dexter Così si muore a God's Pocket. Dexter è l'autore di Un affare di famiglia, libro da cui Lee Daniels ha tratto il suo The Paperboy.

Così si muore a God's Pocket narra la storia di Leon Hubbard, muratore di 24 anni che lavora in un cantiere di Philadelphia. Il giovane, che vive con sua madre Jeannie e il patrigno Mickey, piccolo criminale legato alla mafia, ed è la disperazione del suo caposquadra, perché è sempre in cerca di guai. Non perde mai occasione per tirare fuori il suo coltello che usa per tutto. Un giorno, però, ci fa qualcosa di sbagliato. Lo piazza sotto la gola di un collega, il quale non si lascia intimidire e gli fracassa il cranio. Quando la polizia giunge sul posto, il caposquadra fornisce una versione di comodo. Tutti sembrano intenzionati a sistemare la cosa in questa maniera, non fosse che la madre di Leon vuole vederci chiaro. E quella che in partenza era soltanto una brutta storia da insabbiare diventa un affare di stato che coinvolgerà stampa, mafia e l'intero quartiere di God's Pocket, un enclave di povertà e desolazione dove tutti sanno tutto di tutti e solo la gente del posto ha diritto di cittadinanza.

John Slattery ha firmato la sceneggiatura con Alex Metcalf e produrrà il film insieme a Philip Seymour Hoffman. Riguardo al progetto, le coproduttrici hanno dichiarato: "God's Pocket è il nostro tipo di film. Siamo fan del lavoro di John Slattery da molto tempo e Phil Hoffman è onorato di far parte di una storia così intensa".


Philip Seymour Hoffman e John Turturro in God's...
Privacy Policy