Peter Weir chiama Colin Farrell

Il regista australiano Peter Weir ha scelto Colin Farrell come protagonista del suo prossimo progetto, The Way Back, ispirato al romanzo autobiografico di Slavomir Ravich, prigioniero in un gulag nel 1940. Nel cast anche Ed Harris.

Il regista australiano Peter Weir, autore di capolavori come The Truman Show e Picnic ad Hanging Rock, sarà il prossimo regista di Hollywood che si recherà nell'Europa dell'est per girare il suo prossimo film, The Way Back.
Protagonista del film sarà la star irlandese Colin Farrell. La storia sarà incentrata su un manipolo di soldati in fuga da un gulag siberiano nel 1940. Farrell reciterà a fianco di Ed Harris. Ancora non sappiamo chi tra i due attori interpreterà Slavomir Ravich, autore del romanzo autobiografico su cui è basato il film, la cui release è prevista per il 2011.

A febbraio vedremo Ed Harris nella duplice veste di regista e interprete del western Appaloosa, insieme a Viggo Mortensen e Renée Zellweger. Colin Farrell invece ha da poco concluso le riprese di Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo in cui affianca Johnny Depp e Jude Law, tutti e tre sostituti del defunto Heath Ledger. Inoltre l'attore ha ultimato la lavorazione del drammatico Crazy Heart, diretto da Scott Cooper, e di Triage, thriller diretto da Danis Tanovic che lo vedrà impegnato al fianco diPaz Vega e del mitico Christopher Lee.

Peter Weir chiama Colin Farrell
Privacy Policy