Pet Sematary: Alexandre Aja alla regia del remake?

La Paramount sarebbe interessata ad avere il regista di Piranha 3D e Alta Tensione per il nuovo adattamento del romanzo di Stephen King, già portato sul grande schermo da Mary Lambert nel 1989.

Ancora un remake in vista per Alexandre Aja: dopo Le colline hanno gli occhi, il giovane regista francese potrebbe dirigere un nuovo adattamento di Pet Sematary per la Universal, che sarebbe intenzionata ad affidargli il progetto. Di un possibile remake di Cimitero vivente si parla da diverso tempo, e proprio nei mesi scorsi si era detto che la Universal aveva affidato lo script a Matt Greenberg, che già si era occupato di un adattamento kinghiano con 1408, diretto da Mikael Håfström.

Dopo il divertente Piranha 3D - un cocktail estivo che mette insieme fanciulle in bikini, pescioni voracissimi e scene splatter - Aja sarebbe interessato a dirigere l'adattamento del manga Cobra: The Space Pirate, ma non è ancora riuscito a trovare dei finanziatori. Nel frattempo potrebbe dedicarsi alla regia di Pet Sematary, con la speranza che riesca a rendere giustizia al lavoro di Stephen King, la terrificante storia di un giovane medico che si trasferisce in una nuova casa con la sua famiglia, e su indicazione di un vicino di casa decide di seppellire il gatto della sua bambina in un terreno poco distante, in grado di riportare in vita i morti. Il ritorno del gatto, che non sarà più lo stesso di prima, darà inizio ad una serie di eventi drammatici quanto terrificanti. Diretto da Mary Lambert, il fim vedeva protagonisti Dale Midkiff nel ruolo di Louis Creed e Brad Greenquist nel ruolo dello spettrale Victor Pascow.

Pet Sematary: Alexandre Aja alla regia del remake?
Privacy Policy